Il motore 1.0 Firefly a 3 cilindri ha il sistema elettrificato BSG a 12 volt e 70 CV

Fiat sceglie i suoi migliori cavalli di battaglia per far debuttare l'ibrido nella sua gamma. Su Panda e 500, infatti, arrivano i motori Firefly 1.0 a 3 cilindri benzina abbinati al sistema mild hybrid da 12 volt.  

70 CV che si traducono in consumi ed emissioni di CO2 ridotti fino al 30% a seconda del modello, stando ai dati dichiarati da FCA. Questo si aggiunge a tutti i benefici fiscali e di circolazione nei centri abitati riservati ai veicoli ibridi, in base alle normative locali del nostro paese. Sono ordinabili dal 10 gennaio con un prezzo che parte da 10.900 euro.

Fotogallery: Fiat Panda Hybrid

Primo passo

Il 2020 segna una tappa importante nella storia di Fiat che con il lancio delle 500 e Panda Hybrid inizia il percorso di elettrificazione del brand che continuerà con l'inizio della produzione a Torino della Nuova 500 100% elettrica, giocando un ruolo fondamentale all'interno della strategia e-Mobility di FCA che nel 2020.

Le danze si apriranno con l'esclusiva "Launch Edition", su cui debutta la nuova motorizzazione mild hybrid a benzina che abbina il motore da 3 cilindri da 70 CV, ad un motore elettrico da 12 volt e una batteria al litio. Consumi ed emissioni si abbattono in media del 20% e fino al 30% per la Panda Cross

Fotogallery: Fiat 500 mild Hybrid

Come funziona

il "mille" eroga 70 CV a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. La testata presenta 2 valvole per cilindro e un singolo albero a camme con variatore di fase continuo. Caratteristica è il rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che si traduce in un'efficienza termica elevata. Il basamento è realizzato in lega d'alluminio pressofuso ad alta pressione con canne cilindri in ghisa cofuse, per un peso del motore di appena 77 kg

Fiat 500 Hybrid

Il sistema BSG è montato direttamente sul motore ed agisce mediante la cinghia dei servizi. Il sistema permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità, e sfruttarla, con una potenza massima di 3.6 kW, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia e per assisterlo in fase di accelerazione.

Fiat 500 Hybrid

Il motore termico si spegne anche in marcia al di sotto dei 30 km/h, semplicemente selezionando la posizione di folle del cambio.