Il tuner Carlex Design ha fatto largo uso del legno, per un'auto da "appassionati di lusso e stile nautico"

I modelli Mercedes-AMG combinano il meglio del lusso e delle prestazioni Mercedes in un unico pacchetto: ci sono dotazioni esclusive e molta più potenza sotto il cofano, ma Carlex Design ha fatto un passo in avanti con materiali ancora più sontuosi per gli interni. La base è una Mercedes G63 AMG che è stata trasformata in una G-Yachting Limited Edition, una soluzione senza precedenti pensata per "gli appassionati del lusso e dello stile marino".

Carlex ha annunciato il nuovo modello su Facebook, pubblicando diverse immagini dell'esterno bicolore argento-spazzolato del SUV. Grazie anche alle ruote da 22 pollici, la G63 in questione rimane un'auto imponente, ma la vera chicca si trova all'interno.

Chiaro e scuro

Qui, infatti, Carlex Design ha sostituito diversi componenti di serie con i propri su misura, mostrando due schemi di colore principali: uno è quello dei toni chiari, dove spicca il bianco di sedili, console centrale e di tutto il tetto, assieme all'argento del cruscotto e al legno chiaro su volante, plancia e pannelli delle portiere. L'altro schema è quello dei colori scuri, con marroni ricchi e profondi usati su sedili, cruscotto e cielo dell'abitacolo. 

Fotogallery: Mercedes G-Yachting Limited Edition by Carlex Design

Qui il bianco - diverso da quello dello "schema chiaro" - funge da netto contrasto su console centrale, portiere e nella parte inferiore del cruscotto.

Nonostante gli interni siano divisi in due schemi distinti, entrambi mostrano uno spazio di carico in legno dietro i sedili posteriori. Altro tratto condiviso è il grande emblema G-Yachting, in rilievo sul cielo dell'abitacolo.

Costosa e potente

Carlex Design non ha parlato di prezzi per questo pacchetto, ma solo la versione standard della Mercedes G63 AMG parte da oltre 150.000 euro. A questo prezzo, comunque, ci si ritrova per le mani un fuoristrada performante con un 4.0 V8 biturbo sotto il cofano, capace di 584 CV e 850 Nm di coppia. Se però questo non dovesse bastare, allora il tuning aftermarket è proprio quel che fa al caso vostro.