La Casa sta ancora cercando di nascondere il nuovo scarico

Ecco un'altra apparizione della Porsche Cayenne Coupé che abbiamo già visto nei mesi scorsi macinare chilometri sulle nevi svedesi. In merito a tale versione non ci sono notizie ufficiali e anche le informazioni trapelate sono poche. Tra queste il nome, che potrebbe essere GT o GTS.

Dal paraurti posteriore fanno capolino due terminali di scarico di forma ovale, posizionati al centro, mentre ai lati si vedono ancora i terminali del modello normale. Dalle fotografie sembrerebbe certo che le uscite centrali siano quelli funzionanti.

Cosa aspettarsi

Anche il frontale ha un'impostazione diversa rispetto a quanto visto sugli altri membri meno sportivi della famiglia Cayenne Coupé. Attualmente, infatti, il design del paraurti anteriore non sembra troppo dissimile rispetto a quello delle varianti prestazionali Turbo e Turbo S E-Hybrid. Dalle foto non è semplice da vedere, ma sembra che il design sia destinato a cambiare ulteriormente.

Fotogallery: Porsche Cayenne Coupé GT/GTS foto spia

Le voci suggeriscono che questo modello potrebbe utilizzare una versione aggiornata del propulsore E-Hybrid della Turbo S capace di portare la potenza addirittura a 800 CV. L'altra ipotesi è che potrebbe ereditare il layout del V8 bi-turbo della Lamborghini Urus, che produce 641 CV, ma è ancora presto per fare certe ipotesi.