Dopo 70 anni rinasce con motore V12 aspirato e 1.115 CV di potenza

Conoscete la Delage? Dal 1905 al 1953 la Delage Automobiles è stata una dei più rinomati produttori di auto di lusso al mondo. Oggi, dopo un lungo periodo di stop, sotto il timone del presidente Laurent Tapie, torna a far parlare di sé.

In arrivo una nuova hypercar ibrida D12 che verrà prodotta in soli 30 esemplari ed il cui sviluppo si deve anche ad un celebre ex pilota di F1.

Come sarà

Non sono molte ad oggi le informazioni dettagliate disponibili per questa vettura, che giustamente si fa un po’ desiderare. Monterà un propulsore V12 aspirato da 7.6 litri. In aggiunta anche un’unità elettrica che porterà la potenza complessiva a 1.115 CV.

Fotogallery: Delage D12 Hypercar

Cambio a 8 marce a frizione singola e un peso di 1.400 kg. Sarà poi disponibile anche una versione più leggera da 1.310 kg, grazie all'utilizzo di un motore elettrico più piccolo, per una potenza totale di 1.024 CV.

Un ruolo fondamentale

Le premesse circa le performance di questa vettura fanno ben sperare, visto anche l’impiego di una sospensione ispirata alla F1. Pare addirittura che l’ex campione del mondo della massima categoria, Jacques Villeneuve abbia contributo allo sviluppo del telaio.

Non resta dunque che attendere la presentazione ufficiale per capire se questa D12 sarà davvero in grado di far rinascere il marchio francese dal lungo letargo.