Motore 2.0 turbo benzina e 404 CV totali, per 43 km di autonomia in modalità 100% elettrica, ma solo per la 110

La nuova generazione di Land Rover Defender è stata una vera rivoluzione per il fuoristrada inglese, abbandonando il classico schema a longheroni per una più comoda e versatile monoscocca in alluminio. Una novità epocale che abbiamo messo alla prova: la trovate qui.

Ora, col model year 2021, la Defender aggiunge maggiori novità, prima tra tutti l’inedita motorizzazione ibrida plug-in, composta dal 2.0 turbo benzina della famiglia Ingenium e un motore elettrico, per 404 CV totali e 640 Nm di coppia.

Sportiva e inarrestabile

Una motorizzazione chiamata P400e e destinata alla sola Defender 110 (quella a 5 porte e passo lungo) che, dati ufficiali alla mano, permette al fuoristrada inglese di passare da 0 a 100 km/h in 5,6” e toccare i 209 km/h di velocità massima.

Inoltre le batterie da 19,2 kWh permettono di percorrere fino a 43 km in modalità 100% elettrica, con tempi di ricarica che vanno da 30 minuti per l’80% della loro capacità (tramite colonnine da 50 kW) fino a 7 ore con cavo Tipo 2 presa domestica.

Land Rover Defender 110 P400e
Land Rover Defender 110 P400e

I dati relativi a consumi ed emissioni dicono invece che si percorrono in media 30,3 km/l emettendo 73 g/km di CO2, buoni per beneficiare degli incentivi statali.

Una sportività rara per la Defender che grazie al motore elettrico e alla sua coppia istantanea promette doti fuoristradistiche ulteriormente migliorate e capacità di traino di 3.000 kg.

Al fianco della P400 arrivano anche le versioni coi motori diesel 6 cilindri in linea con tecnologia mild hybrid: si chiameranno D200 e D250 e avranno rispettivamente 200 e 249 CV con 500 e 570 Nm di coppia. I consumi saranno di 8,8 litri per 100 km con 230 g/km di CO2 emessa.

Arriva la passo corto

Assieme all’ibrida plug-in arriva anche la Land Rover Defender 90, versione a passo corso e 3 porte (fino a 6 posti), disponibile (come la sorella 110) anche nel nuovo allestimento X-Dynamic, con dettagli dedicati per l’abitacolo, come il Robustec - materiale particolarmente resistente alle abrasioni – per le sedute dei sedili.

2021 Land Rover Defender 90 X-Dynamic
2021 Land Rover Defender 90 Interno

La Defender 90 monterà gli stessi motori (plug-in escluso) della 110, assieme al cambio automatico a 8 rapporti, la trazione integrale e le varie tecnologie di assistenza alla guida.

Il lancio sul mercato italiano di 110 ibrida plug-in e 90, così come su gran parte di quelli europei, è previsto tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021.

Land Rover Defender Hard Top
Land Rover Defender Hard Top

Le Defender da lavoro

Ultima novità è l’introduzione delle versioni Hard Top che trasformano le Land Rover Defender 90 e 110 in veicoli commerciali, con i soli 2 o 3 posti anteriori e il posteriore trasformato in vano di carico, con capacità di 1.355 litri per la prima e 2.059 per la seconda. Entrambe saranno disponibili unicamente con motorizzazioni diesel.

Fotogallery: Land Rover Defender 90