I quattro cilindri benzina e diesel sono stati messi in stand by a causa della bassa domanda di mercato

Kia ha annunciato la Stinger restyling che, sul mercato europeo, arriverà verso la fine dell'anno o, al massimo, all'inizio dell'anno prossimo. Ci sono novità estetiche e di contenuto, come abbiamo già anticipato in un altro articolo, e anche sotto il cofano, dove non si potranno più scegliere le motorizzazioni a quattro cilindri benzina e diesel.

L'unico motore disponibile al lancio sarà infatti quello che, prima, era il più potente in gamma, un V6 biturbo benzina da 3.3 litri da 365 CV e 510 Nm. Questa decisione è stata presa perché è stato proprio questo propulsore il più scelto dalla maggior parte dei clienti, con gli altri che sono stati messi da parte perché, ora come ora, non fanno numeri tali da giustificare l'investimento.

Trazione posteriore o integrale

Il V6 continuerà ad essere abbinato di serie al cambio automatico a otto marce, con i clienti che potranno scegliere tra la sola trazione posteriore o le quattro ruote motrici. Non conosciamo ancora le specifiche per il nostro mercato ma, nel Regno Unito, la Stinger arriverà solamente con la trazione integrale.

Fotogallery: Kia Stinger restyling (2021)

Le prestazioni non sono niente male, con lo scatto da 0 a 100 km/h coperto in 4,9 secondi e una velocità massima autolimitata di 250 km/h.

Si aggiorna nel look e nei contenuti

La Kia Stinger 2021, come abbiamo già anticipato, sarà aggiornata anche a livello estetico. Tra le novità esterne ci sono i nuovi cerchi da 19" e la tinta verde Ascot metallizzata, mentre dentro il touchscreen cresce fino a raggiungere i 10,25" di diagonale e la strumentazione è parzialmente digitale. Lo specchietto retrovisore è ora senza cornice e sono presenti cuciture a contrasto sui pannelli delle portiere e sul cruscotto e rivestimenti in alluminio sulla la console centrale.

Per quanto riguarda i contenuti non mancano tutti gli ADAS di secondo livello che già conosciamo e chicche come il Rear Occupant Alert, un segnalatore che avvisa il conducente in caso ci si dovesse dimenticare un peso sui sedili posteriori. Una sorta di sensore anti abbandono.