La presentazione delle nuove BMW M3 ed M4 ha fatto esplodere l’universo degli appassionati delle auto sportive (e non) tra commenti, critiche e giudizi a volte affrettati.

Tutta questa animosità nei confronti della nuova M3 ha avuto delle conseguenze sul nostro Andrea che, in attesa di guidare e poi giudicare l’ultima nata in casa BMW Motorsport, ha deciso di rendere omaggio alla storia di questo esaltante modello, con una TOP 3, ma non senza difficoltà.

Le grandi escluse

Tutto sarebbe stato più semplice se la classifica avesse incluso cinque vetture, e non tre. una BMW M3, più o meno recente non importa, equivale a privarsi un progetto comunque fenomenale, un’auto in cui la sportività e la guidabilità si amalgamano sempre alla perfezione, vetture che hanno una forte correlazione col Motorsport e che spesso, durante la loro carriera, sono state plurivittoriose.

Lasciar fuori dalla classifica auto con un curriculum del genere non è facile, ma è stato necessario farlo e il nostro Andrea nel suo video motiva con cuore e logica le sue scelte che, come è giusto che sia, non piaceranno a tutti.

Le ex (BMW) di Andrea

Trattandosi di una scelta soggettiva, riteniamo che conoscere meglio il passato di chi vi parla (nel video) potrebbe aiutare a comprenderne la logica. Attualmente possessore di una BMW 323ti Compact del 1998, il nostro Andrea ha sempre avuto un debole per le auto anni ’80 e ’90, alternando modelli molto diversi tra loro, ma con caratteristiche emozionali indiscutibili.

BMW è sempre stata una costante nel suo garage che, oltre all’attuale Compact, ha visto parcheggiate altre sei auto di Monaco: due E30, due E36, due E46, tra cui una quasi M3 - la 320is E30 del 1988 - e una M3 E36 3.2, la sua prima BMW in ordine di tempo.

E ad oggi, anche se in maniera molto diversa, il cerchio si chiude sempre sotto il segno delle E36, un modello a lui particolarmente gradito. Ma a che posto sarà nella Classifica? E perché?

Le risposte a queste domande, ma soprattutto la TOP 3 delle migliori BMW M3 di tutti i tempi la trovate nel nostro video in cui ci aspettiamo commenti avvincenti!