Sembrano concept, ma sono state prodotte. E non è facile capire cosa c'è sotto...

Il grande successo dei SUV, oggi una delle categorie regine del mercato, ha spinto le Case automobilistiche a cercare "variazioni sul tema", affiancando ai modelli tradizionali delle declinazioni sportive. Come i sempre più numerosi SUV-coupé, rappresentati - solo per fare qualche esempio - dalle varianti di Mercedes GLC e GLE, dalle BMW X4 e X6, e dalle Audi Q3 ed e-tron Sportback. Ma se tutto questo oggi ci pare normale, non lo era 20-25 anni fa, quando sono nati i 5 modelli che vi proponiamo.

Negli anni '90, quando il termine non era ancora stato adottato, pare serpeggiasse infatti già una certa "voglia di SUV" che ha ispirato carrozzieri, allestitori privati e  - non ultime - le Case stesse nel tentare variazioni audaci e originali, partendo da modelli 4x4 di serie. E attenzione, non parliamo di concept car sognate e dimenticate, ma di vetture che sono state anche costruite e vendute. A volte in pochi esemplari, a volte in parecchi: ecco 5 esempi.

  1. Bertone Freeclimber
  2. Glenfrome Facet
  3. Heuliez Contender/Intruder
  4. Suzuki X-90
  5. Toyota FJ Cruiser