Garage Italia l'ha realizzata per celebrare i 60 anni delle Frecce tricolori

Non è la prima volta che una supercar stradale omaggia la storia delle Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica dell'Aeronautica Militare, che è tra le più famose al mondo: lo aveva fatto Pagani in occasione dei 50 anni di questa divisone speciale dell'aeronautica con la Zonda Tricolore, un'edizione specialissima della già esclusiva Zonda Cinque, decorata con la stessa livrea degli aerei e realizzata in sole tre unità.

Dieci anni dopo, il nuovo anniversario è invece celebrato da Garage Italia, l'azienda creata da Lapo Elkann specializzata in allestimenti e personalizzazioni all'insegna del Made in Italy, che ha proposto ad un cliente in cerca di qualcosa di davvero speciale di rinfrescare il look della sua Dallara Stradale trasformandola in un omaggio ai 60 anni delle "Frecce". 

Esemplare unico

La vettura, costruita e consegnata al cliente nel 2018, è dunque stata riverniciata con i colori e le grafiche del G.91 PAN, jet acrobatico utilizzato da questo speciale corpo dell'aviazione militare a partire dal 1963 in sostituzione dell'F86E "Sabre" che era stato il primo velivolo impiegato per questo particolare uso dall'istituzione del corpo, avvenuta nel 1960 appunto. 

 

Il G.91 PAN, sigla che sta per "Pattuglia Acrobatica Nazionale", derivava dall'analogo modello da ricognizione, particolarmente agile e maneggevole, ma era privato delle armi e ed equipaggiato con l'emettitore di fumo utile a creare i celebri effetti per cui la squadra è famosa. Quel modello riprendeva l'altrettanto famosa livrea azzurra corredata da strisce tricolore che riprendono la bandiera italiana e sono valse alla squadra il soprannome utilizzato tuttora.

Fotogallery: Dallara Stradale PAN LX Anniversary