Nella città immaginaria di M Town debutta, ma solo per un frammento di secondo, la nuova famigliare sportiva

L'immaginaria "M Town" di BMW ritorna in un nuovo video promozionale chiamato "The Drop". Che presenta un ricchissimo parterre di vetture M classiche e moderne. Questo progetto video è nato nel 2018, una strada alternativa per celebrare, promuovere e raccontare le sportive bavaresi.

Di fatto "M Town" rappresenta una piattaforma di comunicazione sociale e digitale per i fan di M Sport in giro per il mondo. Accedervi è semplice, perché basta registrarsi sul sito bmw-m.com come cittadini di "M Town" e creare il proprio pass BMW M personalizzato (e digitale).

Ma guarda chi si vede

A parte le automobili già note a tutti, in questa clip possiamo vedere pure l'attesissima nuova BMW M3 Touring al minuto 1:20. Si nota nientemeno che Markus Flasch, il capo del reparto BMW M, che legge tranquillamente il quotidiano "Lap Times" mentre è seduto sul vano bagagli della familiare bavarese.

Anche la scena successiva è piuttosto suggestiva e interessante. Ci riporta indietro al 2011, quando BMW aveva realizzato un vero e proprio pick-up su base M3. Nel filmato viene impiegato per trasportare quella che sembra una stazione di ricarica a marchio M Power. Forse allude a quelle voci di plug-in hybrid ad alte prestazioni su cui l'azienda sta lavorando. Voci che raccontano pure di una BMW X8 M45e con una potenza combinata di 750 cavalli.

Fotogallery: BMW M3 Touring, nuove foto spia

Influencer di spicco

La clip dovrebbe essere stata girata a Sofia, in Bulgaria. Il video presenta una particolare sveglia al secondo 19, a mo' di contagiri. Mentre ruote M Performance personalizzate si palesano al minuto 1:51.

Gli YouTuber Shmee e Mr AMG (esatto, proprio lui in un video BMW!) recitano in “The Drop”, che presenta più di 18 vetture a marchio M tra presente e passato. Si va da una E30 M3 sino all'ultima generazione “marchiata” G80.

Questione di tempo

La prima M3 Touring è ovviamente quella che avremmo voluto vedere di più, ma ci vorrà del tempo. A quanto pare non sarà comunque disponibile sino al 2022. Quasi certamente sarà offerta soltanto nel formato a quattro ruote motrici xDrive, equipaggiata con la sola trasmissione automatica... per il manuale ci sarà la berlina.