L’esemplare numero 15 è in vendita presso la casa d’aste canadese Sotheby’s specializzata nella vendita di auto per collezionisti

Se siete appassionati di Lancia d’epoca e state cercando il regalo di Natale perfetto per voi, allora non potete lasciarvi sfuggire questa Lancia Hyena Zagato. Questo esemplare Verde Zagato del 1994 è acquistabile all’asta dopo aver percorso meno di 9000 km con tre facoltosi proprietari diversi.

Capace di divertire come una piccola supercar, la Hyena Zagato fu l’incrocio perfetto tra prestazioni e design italiano degli anni novanta.

Derivata dalla Delta Integrale

La Lancia Hyena Zagato è stato il risultato della collaborazione tra Lancia, Zagato e Paul Koot, l’importatore ufficiale di Lancia nei Paesi Bassi.

Fotogallery: Lancia Hyena Zagato (1994)

Derivata dalla mitica Lancia Delta HF Integrale Evoluzione, la carrozzeria della Hyena è realizzata in alluminio lavorato artigianalmente. La potenza è tra i 250 e i 300 cv con un peso complessivo intorno ai 1150 kg, circa 190 in meno rispetto alla Delta di base. Un risultato ingegneristico notevole e che permette così un alto tasso di divertimento.

In origine, nei piani di Lancia e Zagato c’era l’idea di costruire all’incirca 500 Hyena. A causa degli elevati costi di produzione però ne vennero realizzate solo 24.

La storia della Hyena

Il proprietario della casa d’aste Rob Myers era entrato in contatto con l’auto già al momento del debutto. Un amico del proprietario acquistò infatti due esemplari di Hyena, tra cui quello attualmente in vendita, appena terminò la presentazione del modello in Germania.

Sulla fiancata di questo esemplare speciale sono presenti le firme di Elio e Gianni Zagato, ovvero i presentatori della vettura in terra tedesca.

L’auto è stata poi venduta ad un avvocato di Francorte e poi acquistata dal proprietario della casa d’aste nel 2017 grazie ad un concessionario olandese.

La Hyena è quindi giunta al suo terzo proprietario dopo aver macinato appena 8950 km. Sono ancora presenti il manuale d’uso, due paia di chiavi, una cassetta degli attrezzi per le emergenze e un telo per coprire l’auto. E’ presente anche l’atto di vendita nonché le manutenzioni effettuate. Tra queste una nuova pompa del carburante e la sostituzione del motorino d’avviamento.