Si parla sempre più spesso di aggiornamenti OTA (Over the air), tecnologia che permette di scaricare direttamente dal cloud aggiornamenti software per le auto. Esattamente come avviene per i nostri smartphone e tablet.

Un sistema utilizzato da anni da Tesla e protagonista dell'attuale rivoluzione della mobilità di oggi e di domani, utilizzata tra gli altri anche dalla Xpeng P7, berlina elettrica cinese e facente parte del gruppo di cosiddette "anti Tesla".

Un'auto emissioni zero della quale abbiamo parlato su InsideEVs, anche con il test in anteprima, e oggetto in questi giorni di un corposo aggiornamento OTA. Nuovi software dedicati a differenti aspetti dell'auto, compresi innovativi sistemi di assistenza alla guida.

Tutto intorno a te

Nel nuovo aggiornamento, il sesto dal lancio dell'auto, la Xpeng P7 si arricchirà di più di 40 nuove funzioni, accompagnate da oltre 200 ottimizzazioni. Sembrerà quindi quasi di avere un'auto nuova. Magie del software.

Xpeng P7

I principali aspetti protagonisti della nuova relase del software (chiamata Xmart 2.5.0) assistente vocale, strumentazione digitale, nuove app, navigatore satellitare e guida autonoma, denominata NGP (Navigation Guided Pilot). Proprio questa è la grande protagonista, con innumerevoli funzionalità completamente nuove.

Di fatto ora la P7, grazie a speciali mappe ad altissima risoluzione, potrà contare su funzionalità come cambio di corsia e sorpasso automatico, ottimizzazione automatica delle scelte della corsia, regolazione automatica del limite di velocità, ingresso automatico nelle rampe autostradali di entrata e uscita, prevenzione automatica delle collisioni durante il cambio di corsia, identificazione automatica ed evitamento di ostacoli come cantieri, camion e veicoli fermi, avviso di sorpasso durante la guida notturna.

Xpeng P7

Guida autonoma vera e propria dunque (con buona pace di Elon Musk, da tempo in lotta con Xpeng per sospetti riguardanti brevetti rubati) con un quadro strumenti studiato appositamente. Quando il sistema NGP è in funzione sul monitor davanti al guidatore verrà mostrata una vista a 360° dell'esterno, con rendering in tempo reale di tutto ciò che c'è intorno all'auto, siano essi veicoli, infrastrutture o immobili.

La berlina dei giganti hi-tech

Nata anche grazie alla collaborazione di Xiaomi e Alibaba, la Xpeng P7 si presenta come una berlina lunga 4,88 metri, larga 1,9 e alta 1,45. A muoverla ci pensa un pacco batterie da 80,87 kwh per un'autonomia dichiarata, calcolata secondo il ciclo NEDC, superiore a 700 km.

Attualmente è in vendita unicamente in Cina ad un prezzo di partenza pari a 30.000 euro, per arrivare ai 45.000 della versione pià accessoriata.

Fotogallery: Xpeng P7