Avrà 4 cilindri e sarà ibrida, ma arriverà a 500 CV per lanciare la sfida alle altre wagon tedesche

Recentemente Mercedes ha presentato la nuova Classe C berlina, ma le novità della gamma non sono finite qui. La Casa di Stoccarda è infatti al lavoro per l’immancabile variante C63 AMG.

Mercedes non vuole quindi farsi trovare impreparata nell’esclusivo segmento delle famigliari sportive. La rivale diretta è l’Audi RS4 Avant da 450 CV, ma presto arriverà anche la BMW M3 Touring con potenze da 480 a 510 CV.

Più cattiva e muscolosa

Le linee della C63 AMG e della station wagon non dovrebbero essere tanto diverse da quelle della Classe C di partenza. A distinguere ogni AMG è la griglia anteriore Panamericana che non mancherà nella nuova C63. Guardando le foto, le minigonne laterali sembrano più grandi, mentre nella zona posteriore si fanno notare i quattro terminali di scarico e lo spoiler integrato nel tetto.

Nuova Mercedes C63 AMG Station Wagon, le foto spia
Nuova Mercedes C63 AMG Station Wagon, le foto spia

Nelle foto vediamo due diversi set di cerchi all’anteriore e al posteriore. Quelli davanti hanno razze a forme di Y, mentre nel retro troviamo un disegno a 10 razze. In entrambi i set, comunque, si intravedono i massicci freni a disco.

Le immagini non mostrano in modo chiaro gli interni, ma possiamo aspettarci un abitacolo molto simile a quello della nuova Classe C. La nuova Mercedes è equipaggiata con un display multifunzione da 12,3” e da un sistema d’infotainment con schermo touch da 11,9” montato al centro della plancia.

La strumentazione tecnologica dovrebbe rimanere quindi invariata, mentre ci attendiamo la presenza dei sedili sportivi con rivestimenti in pelle e alcantara. Per dare un tocco più sportivo potrebbero esserci anche dei dettagli in fibra di carbonio sui pannelli delle portiere o sulla plancia.

Passa all’ibrido, ma non rinuncia alla potenza

Mercedes ha già rivelato qualche dettaglio sul motore della nuova C63. Le normative sulle emissioni hanno portato la Casa tedesca ad un processo di downsizing e di elettrificazione del proprio propulsore. In altri termini, sotto il cofano non troveremo più un V8, ma un motore 4 cilindri ibrido a benzina.

Nonostante il taglio dei cilindri, la potenza dovrebbe comunque superare i 500 CV. L’unico abbinamento sarà quello col cambio automatico a 9 rapporti, mentre la trazione integrale dovrebbe essere basata sul sistema adottato della E63 AMG attuale.

Non sappiamo quando la nuova C63 arriverà in concessionaria. Crediamo però che ci sarà da aspettare fino ai primi mesi del 2022 per la nuova AMG.

Fotogallery: Nuova Mercedes C63 AMG Station Wagon, le foto spia