Si parte da 29.450 euro e la gamma motori sarà disponibile tra 150 e 200 CV, con la RS a benzina da 245 CV in arrivo in estate

La Skoda Kodiaq restyling è ordinabile da oggi, con lancio commerciale previsto per l'autunno, con un listino a partire da 29.450 euro, relativi Ambition mossa dal 1.5 TSI benzina da 150 CV e la trazione anteriore.

Rinnovato nel look esterno e nelle dotazioni il SUV 7 posti della Casa ceca sarà disponibile con motori benzina e diesel, trazione anteriore o integrale e cambio manuale 6 marce o automatico DSG doppia frizione a 7 rapporti.

Allestimenti e motori

La gamma della rinnovata Skoda Kodiaq si dipana su 4 allestimenti, Ambition, Executive, Style e SportLine. Il primo di serie monta cruise control adattivo. luci full, frenata d'emergenza, Lane Assistant, climatizzatore automatico bi-zona, sistema key-less, infotainment con schermo da 8" e connesso, sensori di parcheggio posteriori e cerchi in lega da 17”.

Skoda Kodiaq restyling (2021)

La Kodiaq Executive aggiunge selettore delle modalità di guida (solo per le versioni 4x4), navigatore satellitare con mappe europee, i sensori di parcheggio anteriori, la telecamera posteriore e vetri oscurati. Per l'allestimento Style sono invece previsti cerchi in lega da 18", sistema Adaptive Lane Assistant, rivestimenti interni tessuto e pelle, portellone a comando elettrico, Cruise Control adattivo e predittivo, traffic jam assistant e riconoscimento della segnaletica stradale.

Skoda Kodiaq restyling (2021)

Infine la Kodiaq SportLine si differenzia per cerchi in lega da 19", luci Matrix LED, nero lucido a ricoprire calandra e altri inserti della carrozzeria, sedili sportivi in Tecnofibra ArtVelours e pelle, volante a tre razze con paddle e pedaliera in alluminio.

Per quanto riguarda i motori la gamma comprende i benzina TSI 1.5 da 150 CV e 2.0 da 190 CV e il diesel 2.0 TDI da 200 CV. La più potente RS, mossa questa volta dal 2.0 TSI da 245 CV, arriverà in estate. 

Fotogallery: Skoda Kodiaq restyling (2021)