Il CEO Olivier François traccia la rotta per l’elettrificazione di Fiat. Il prossimo modello “green” dovrebbe essere la Panda

Il piano industriale di Stellantis deve ancora essere presentato, oggi però arriva una notizia che traccia (in maniera profonda e netta) la strada di uno dei suoi brand. Direttamente dalle parole di Olivier François, CEO della Casa, arriva la notizia che dal 2030 Fiat produrrà solo auto elettriche. 

Un passaggio epocale, annunciato alla vigilia della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021, che non lascerà quindi da sola la Fiat 500 elettrica.

L’impegno verso l’ambiente

Seguendo le dichiarazioni di François, l’obiettivo di Fiat è quello di supportare gradualmente la mobilità sostenibile. Queste le parole del dirigente:

La decisione di introdurre una 500 solo elettrica è stata presa prima del Covid. Poi la pandemia ci ha ricordato l’urgenza di intervenire e di fare qualcosa per il nostro pianeta. Il nostro dovere è di offrire al mercato, il prima possibile compatibilmente con la riduzione del costo delle batterie, auto elettriche che non costino più di quelle a combustione. Tra il 2025 e il 2030 la nostra gamma di prodotto diventerà solo elettrica

Un progetto ambizioso svelato durante un talk che ha visto la partecipazione, tra gli altri, dell’architetto Stefano Boeri, col quale Fiat collaborerà per convertire la pista dell’ex fabbrica del Lingotto di Torino nel più grande giardino sospeso d’Europa, con 28 mila piante.  

Fiat 500 elettrica, Olivier François e Stefano Boeri

Per supportare l'auto elettrica e la sua penetrazione nel mercato ci vogliono anche progetti collaterali, come creazione di infrastrutture. Proprio in questo senso va Fiat, pronta a impegnarsi per aumentare considerevolmente i punti di ricarica all’interno dei condomini e nelle città. Ma non solo: tramite la propria finanziaria infatti la Casa introdurrà nuove offerte commerciali così da offrire costi più accessibili.

Dopo la 500 tocca alla Panda

Fiat non è la prima Casa a scegliere completamente la via dell’elettrico: Volvo, Jaguar e MINI (giusto per citare alcuni esempi) hanno già dichiarato che - sempre dal 2030 - avranno una gamma puramente a batteria.

Fiat Concept Centoventi
Fiat Centoventi concept

La scelta va di pari passo con gli annunci di alcuni governi europei, pronti a introdurre divieti di vendita di auto a motore termico.

Ma quale sarà la nuova auto elettrica di Fiat? L'indiziata numero uno è la Panda, per la quale è già stato annunciato un futuro composto da 4 differenti modelli (come per la 500) col primo in arrivo nel 2022 e mosso unicamente da motori elettrici. 

Dovrebbe trattarsi della versione di serie della concept Centoventi mostrata al Salone di Ginevra 2020, basata forse sulla piattaforma CMP di origine PSA, la stessa sulla quale sono basate (tra le altre) a Peugeot 208 e Opel Corsa.

Fotogallery: Fiat Concept Centoventi