Una Corvette con motore Lamborghini sarebbe un’accoppiata da sogno per tanti appassionati. Negli Stati Uniti c’è chi ha deciso di trasformare questa semplice suggestione in un vero progetto.

L’azienda American Legends Builds (ALB), specializzata in restomod di muscle car e sportive americane d’epoca, ha stretto una collaborazione col designer Karan Adivi per una Corvette C2 molto speciale.

Linee senza tempo

Adivi ha postato sul suo account Instagram i primi rendering del progetto. Dopo aver seguito la progettazione di una Ford Mustang del 1968 col motore di una Ferrari F430, ecco un’altra icona americana col “cuore” italiano.

 

Il design mantiene intatte le proporzioni della C2, le quali hanno accompagnato l’evoluzione della Corvette fino alla C7. È stato conservato anche il lunotto posteriore sdoppiato, mentre sono stati inseriti degli immancabili fari LED. Quelli davanti sono sottilissimi e sono integrati in un aggressivo spoiler, mentre quelli posteriori sovrastano un nuovo diffusore con doppio terminale di scarico. Completano il tutto i cerchi in lega color bronzo.

Potenza italiana

La realizzazione della carrozzeria, però, dovrebbe essere la parte più semplice di tutto il progetto. La vera sfida sarà inserire sotto al cofano anteriore il 5.2 V10 derivato da una Lamborghini Gallardo LP 560-4 del 2014.

Corvette C2 con motore Lamborghini by American Legends Builds
Corvette C2 con motore Lamborghini by American Legends Builds

Capace di toccare i 560 CV e i 540 Nm di coppia, il propulsore riusciva a spingere la “Lambo” da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi ed è probabile che su una carrozzeria più leggera come quella della Corvette C2 possa fare ancora meglio.

Ci sarà tempo per aggiornarvi su questo incredibile progetto. American Legends Builds programma di esporre la Corvette in occasione dell’edizione 2023 del SEMA, il salone di Las Vegas dedicato al tuning e alle elaborazioni più folli.

Fotogallery: Corvette C2 con motore Lamborghini by American Legends Builds