Il tuner Techart scende in campo per sensibilizzare gli appassionati sul tema del tuning sicuro. L’officina tedesca ha presentato una speciale Porsche 911 Targa 4 messa a punto con ricambi omologati e certificati in occasioni della campagna “Tune It! Safe!” promossa dal VDAT (l’associazione nazionale tedesca dei tuners), dal ministero dei trasporti tedeschi e da partner istituzionali e aziende come Hankook.

Creatività in sicurezza

In sostanza, la campagna ha l’obiettivo di far riflettere gli automobilisti sulle conseguenze di un tuning illegale e non eseguito a regola d’arte. Naturalmente, oltre a mettere in pericolo la propria auto e se stessi, si corre il rischio di provocare danni agli altri utenti della strada con pezzi di ricambio di qualità scadente o illegali.

Porsche 911 Targa 4 by Techart

La Porsche realizzata da Techart fa capire che è possibile sbizzarrirsi con la fantasia in sicurezza. La 911 Targa 4 presenta la livrea della polizia blu e gialla e una serie di modifiche che hanno reso l’impatto estetico ancora più speciale.

Aggressiva e di lusso

L’intervento più evidente di Techart è l’aggiunto di un kit carrozzeria esclusivo con tanto di splitter, paraurti, minigonne e spoiler per aumentare ulteriormente l’aggressività della 911. I cerchi in lega a 5 razze sono montati su pneumatici Hankook, mentre le nuove sospensioni sportive hanno ridotto l’altezza di 40 mm.

Porsche 911 Targa 4 by Techart
Porsche 911 Targa 4 by Techart

Curati anche gli interni della Porsche, i quali sono stati personalizzati dalla divisione “Interieurmanufaktur” dell’azienda. Per riprendere la livrea della polizia, sul volante troviamo e sul tunnel centrale si trovano ricami a scacchi blu e neri.

Non si parla di modifiche al motore. Pensiamo, quindi, che la Porsche siamo equipaggiata col 3.0 boxer di serie da 385 CV.

L’auto è esposta dal 26 novembre al 5 dicembre al Salone di Essen nel padiglione 7 allo stand B27.

Fotogallery: Foto - Porsche 911 Targa 4 by Techart