La i3 è stata la prima auto elettrica prodotta in serie dal costruttore tedesco. Lanciata quasi un decennio fa, nel 2013, BMW nel recente passato ha dichiarato che la piccola citycar a emissioni zero non riceverà una nuova generazione.

Una sigla, quella della i3, che è apparsa su un’inedita berlina BMW alimentata a batteria, svelata in anteprima attraverso immagini diffuse dal Ministero dell’Industria e dell'Informazione tecnologica cinese.

La versione per la Cina

Secondo quanto riferito dal sito web dell’organismo governativo della Repubblica Popolare, la Serie 3 elettrica sviluppa una potenza di 340 CV ed è in configurazione a passo lungo, specifica a cui fa riferimento, con ogni probabilità, la sigla 35L presente al posteriore.

BMW i3, la Serie 3 elettrica per il mercato cinese

Per quanto riguarda le denominazioni eDrive e i3, la prima dovrebbe indicare che il modello è esclusivamente a trazione posteriore e non integrale, mentre la seconda potrebbe suggerire l’imminente uscita di scena dell'originale citycar elettrica prodotta da BMW.

Elettrica basata sulla piattaforma CLAR

Questo modello rivela l’aspetto definitivo del restyling che interesserà a breve la Serie 3, la cui generazione attuale ha debuttato al Salone di Parigi del 2018. Un aggiornamento estetico che includerà una griglia anteriore di dimensioni leggermente più grandi, senza tuttavia adottare l’enorme, e discusso, doppio rene "XXL" introdotto della Serie 4

BMW Serie 3 Electric nuova foto spia (anteriore)
BMW Serie 3 Electric nuova foto spia (posteriore tre quarti)

La variante elettrificata introdotta dal modello restyling, il cui arrivo è previsto per il 2022, sarà basata sulla piattaforma CLAR che equipaggia la berlina tedesca di attuale produzione.

Per l’arrivo di una versione a emissioni zero, realizzata su un’architettura esclusivamente dedicata all’elettrico, bisognerà attendere la Neue Classe che adotterà la Serie 3 di nuova generazione, al debutto nel 2025.

Fotogallery: BMW i3 berlina, le foto spia del modello per il mercato cinese