Jenson Button torna a fare notizia con una delle sue auto in vendita. Negli ultimi mesi abbiamo parlato spesso di lui, non solo perché la sua Porsche 911 è andata all'asta, ma anche perché il campione del mondo di Formula 1 2009 è stato coinvolto nel processo di sviluppo della Lotus Type 62-2 di Radford.

Il 41enne pilota britannico ha anche un debole per le auto classiche e modificate, quindi ecco che una Ford Bronco di prima generazione pesantemente elaborata è ora acquistabile online. Button l'ha posseduta negli ultimi quattro anni e si è occupato di seguirne il programma di restauro e aggiornamento.

Un tuning piuttosto elegante

La Ford Bronco di Button monta cerchi in lega nera Method da 17 pollici, avvolti in pneumatici BFGoodrich da 35 pollici. All'esterno, sembra per lo più di serie, ma ci sono molti ritocchi che per il buon gusto non sono poi molto appariscenti (pensiamo alle estensioni del passaruota nero lucido e al colore esterno blu scuro non di serie).

Foto - La Ford Bronco di Jenson Button
Foto - La Ford Bronco di Jenson Button

Sotto il cofano, c'è un piccolo motore aspirato da 4,9 litri, che trasmette potenza a tutte e quattro le ruote attraverso un cambio automatico a tre velocità. L'unità è stata aggiornata con l'iniezione di carburante Fitech, un filtro Edelbrock e un kit di accensione MSD con avvio a pulsante. Una batteria aggiornata fornisce inoltre l'energia per l'avviamento.

Dove si compra

L'annuncio per il Bronco su CollectingCars dice che tutti i documenti del processo di restauro e modifica sono disponibili. Non sono noti danni da incidente, anche se sono presenti alcuni piccoli segni sulla vernice. In definitiva, afferma il venditore, questo è "un classico presentabile e molto utilizzabile".

Foto - La Ford Bronco di Jenson Button

Insomma, il pedigree sembra esserci e se finora sono state piazzate solo due offerte e il prezzo attuale ammonta a 30.000 dollari siamo sicuri che prima del termine dell'asta (il 21 gennaio) ci saranno sorprese.

Fotogallery: Foto - La Ford Bronco di Jenson Button