Per la Lamborghini Urus si sta avvicinando il momento di un leggero aggiornamento. Come hanno mostrato i numerosi avvistamenti degli scorsi mesi, il super SUV emiliano verrà ritoccato nell’estetica e nella dotazione. Potrebbero esserci anche novità per quanto riguarda le motorizzazioni. Intanto, l’attesa per la Urus Evo continua a crescere grazie ad un nuovo set di foto spia.

Differenze minime

Ad un primo sguardo, il restyling della Lamborghini Urus sembra quasi irriconoscibile rispetto al modello attuale. Effettivamente, il look è destinato a cambiare solo nei dettagli per non intaccare l’estetica del SUV, la quale ha contribuito a spingere in alto le vendite, tanto che oltre la metà delle Lamborghini immatricolate nel 2021 sono state proprio delle Urus.

Nuove foto spia della Lamborghini Urus Evo

Le novità si concentrano nel frontale, con un paraurti semplificato nelle forme e nei dettagli. Al posto degli elementi a “Y” e dei listelli orizzontali, le prese d’aria hanno un nuovo design con bordi verticali. Il cofano ha nuovi sfoghi, mentre nella visuale posteriore si notano le nuove feritoie posizionate sui passaruota.

Nuove foto spia della Lamborghini Urus Evo

Naturalmente, non verranno confermate sul modello di serie le luci LED supplementari integrate nel paraurti, le quali sono provvisorie e necessarie solo per svolgere i test in sicurezza nelle strade scandinave.

Un V8 con una nuova “voce”?

L’attuale Urus utilizza un 4.0 V8 biturbo da 650 CV e 848 Nm di coppia. Lamborghini potrebbe aver lavorato sul propulsore per aumentare ulteriormente la potenza finale. Oltre ai nuovi numeri, però, il motore potrebbe contare su una nuova voce. Negli scorsi mesi, alcuni video spia hanno mostrato un prototipo di Urus con microfoni installati in corrispondenza degli scarichi. Lamborghini sta forse studiando un nuovo sound?

È certo, comunque, che prima o poi anche la Urus diventerà ibrida. Lamborghini ha promesso che tutta la gamma sarà elettrificata entro il 2024, con alcuni rumors che immaginano un powertrain ibrido plug-in per il SUV. Non sappiamo, però, se questa opzione verrà offerta al lancio del restyling o solo in una fase successiva.

Fotogallery: Nuove foto spia della Lamborghini Urus Evo