La Maserati Grecale è il nuovo SUV medio, sportivo e di lusso della Casa italiana che arriva sul mercato nella seconda metà del 2022 con motori a benzina 2.0 mild hybrid da 300 e 330 CV e 3.0 V6 da 530 CV. Un anno dopo, a metà 2023, è previsto invece il debutto della Maserati Grecale Folgore, versione elettrica al 100% che è anche la prima "sport utility" a batteria del Tridente.

La nuova Maserati Grecale viene costruita nello stesso stabilimento (Cassino) e sullo stesso pianale Giorgio dell'Alfa Romeo Stelvio, ma rispetto al SUV del Biscione risulta più grande, con una lunghezza di 4,84 metri (4,85 metri la versione Trofeo) e un passo allungato fino a 2,90 metri (+8 cm). La rivale diretta di Grecale resta però il riferimento nel segmento dei SUV di lusso e sportivi più compatti, ovvero la Porsche Macan.

Le versioni disponibili al lancio di Maserati Grecale sono la GT di accesso alla gamma dotata del 2.0 quattro cilindri mild hybrid da 300 CV, la Modena con carreggiata posteriore allargata e la versione da 330 CV dello stesso motore e al top di gamma la Trofeo che propone il poderoso 3.0 V6 di derivazione Nettuno con 530 CV. Della Grecale Folgore è stato invece annunciato solo il livello di coppia massima, pari a 800 Nm, oltre alla tecnologia a 800 volt e alla batteria da 105 kWh. I prezzi di Maserati Grecale partono dai 74.470 euro della GT.

Maserati Grecale, gli esterni

Le forme della Maserati Grecale prendono spunto dalla supercar Maserati MC20, ma anche dagli stilemi dell'architettura, il tutto rielaborato in chiave SUV a partire dall'imponente calandra a sviluppo orizzontale e dai gruppi ottici che tracciano invece una nuova linea verticale e rialzata.

Maserati Grecale GT

Il nuovo design Maserati applicato alla Grecale trae ispirazione da altri modelli della gamma come la Levante e la Ghibli, ma reinterpretato in chiave più attuale con uno stile volutamente "molto fluido, molto soft, dalle forme sinuose e plastiche, con gli elementi tecnici sottolineati dal carbonio".

Il video della Maserati Grecale vista da vicino

I fari posteriori sagomati a boomerang sono ispirati alla Maserati 3200 GT di Giugiaro, mentre il montante posteriore trapezoidale e il lunotto inclinato danno ulteriore dinamica all'insieme. Le versioni Modena e Trofeo hanno anche la carreggiata posteriore allargata di 34 mm rispetto alla GT, oltre a minigonne e paraurti sportivi e listelli neri nella griglia anteriore anziché cromati.

La capacità di carico del bagagliaio varia da un minimo di 535 litri per le versioni mild hybrid a un massimo di 570 litri per la Trofeo col V6. La volumetria massima con gli schienali posteriori abbattuti non è al momento dichiarata.

Maserati Grecale Modena

Maserati Grecale, gli interni

Gli interni della Maserati Grecale si caratterizzano per uno stile moderno e lussuoso al tempo stesso, con pochi pulsanti fisici e quattro display. Il grande display digitale per la strumentazione si somma al doppio schermo touch in plancia: quello superiore per l'infotainment ha una diagonale di 12,3" e subito sotto c'è il display da 8,8" per i comandi accessori. Per la prima volta il classico orologio Maserati in plancia è di tipo digitale e si trasforma in interfaccia per i comandi vocali. Chi siede dietro può contare anche su un altro schermo touch per la regolazione del climatizzatore trizona.

Maserati Grecale Modena

Grande attenzione è stato posta anche al rivestimento in pelle della plancia e ai dettagli interni come ad esempio le griglie metalliche con taglio laser per gli altoparlanti dell'impianto audio firmato Sonus faber o la luce diffusa e soft presente dietro il display centrale.

Maserati Grecale GT, Modena e Trofeo

A seconda delle versioni cambiano i dettagli esterni e interni per soddisfare gusti ed esigenze diverse. La Maserati Grecale GT ha come colore di lancio il bronzo opaco che si abbina a finiture esterne in cromo satinato, due terminali di scarico doppi e cerchi in lega da 19" che possono essere sostituiti da ruote da 20" o 21". Dentro la GT è riconoscibile per gli inserti bruniti con lavorazione laser e le sellerie in pelle nera comprese nella dotazione standard.

Maserati Grecale GT
Maserati Grecale GT
Maserati Grecale GT
Maserati Grecale GT

La Maserati Grecale Modena si riconosce per il colore di lancio Grigio Cangiante tristrato, i cerchi da 20" e le finiture in nero lucido e scure. All'interno si nota un motivo grafico ricamato e impunturato esteso a plancia, pannelli e sedili, anche su pelle rosso scuro o ghiaccio. Gli inserti possono essere in legno dalla tonalità grigia.

Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena

Per la Maserati Grecale Trofeo è stato invece scelto il colore di lancio Giallo Modenese unito ai cerchi da 21" e alle finiture in carbonio per paraurti e minigonne, oltre che allo scarico sportivo esclusivo per questa versione. Fibra di carbonio e pelle traforata sono protagoniste nell'abitacolo della Trofeo che possono essere neri con cuciture a contrasto o bicolori.

Maserati Grecale Trofeo
Maserati Grecale Trofeo
Maserati Grecale Trofeo
Maserati Grecale Trofeo

Al momento del lancio la Grecale è disponibile anche nella Launch Edition PrimaSerie, un’edizione a tiratura limitata caratterizzata da configurazioni di interni e contenuti esclusivi.

Maserati Grecale Folgore, il SUV elettrico

Con la Maserati Grecale Folgore, attesa sul mercato un anno dopo le mild hybrid e benzina (estate 2023), si apre l'era dei SUV elettrici di Maserati. Folgore è infatti il nome della variante 100% elettrica che sfrutta una tecnologia a 400 volt e una batteria da 105 kWh di capacità per completare l'offerta con un modello a zero emissioni.

Maserati Grecale Folgore
Maserati Grecale Folgore

Alla potenza di 544 CV (400 kW) dei due motori elettrici che garantiscono la trazione integrale e a un picco di coppia massima di 800 Nm si unisce un'esclusiva colorazione di lancio Rame Folgore realizzata con pigmenti cangianti e diverse finiture esterne color rame, senza tralasciare i cerchi in lega da 21" dal disegno specifico e la griglia anteriore ridisegnata.

Dentro la Grecale Folgore ci sono poi stilemi unici per la versione elettrica che si completano con l'uso di materiali innovativi come l'Econyl. Si tratta di un nylon riciclato dall'estetica particolare ottenuto tramite il recupero di rifiuti come le reti da pesca nei mari.

Maserati Grecale, i motori: mild hybrid o V6

Per parlare dei motori della Maserati Grecale vogliamo partire proprio dal top di gamma, ovvero il 3.0 V6 biturbo dedicato alla Trofeo che viene definito come "il padre di Nettuno" montato sulla MC20. Questo nuovo propulsore di 3.000 cc che verrà costruito nello stabilimento di Termoli si differenzia dal Nettuno della MC20 per la lubrificazione a carter umido e per la possibilità di disattivare la bancata di destra in determinate condizioni di funzionamento, con un sistema di punterie collassabili che promette riduzione di consumi ed emissioni.

In comune con Nettuno c'è invece la presenza di due candele per ogni camera di scoppio (Twin Spark) e della tecnologia MTC (Maserati Twin Combustion) con precamera passiva che permette l’accensione della combustione in un volume separato. Il risultato è un motore che sviluppa 530 CV a 6.500 giri/min e 620 Nm da 3.000 a 5.500 giri/min e permette alla Grecale Trofeo di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e di toccare i 285 km/h con un consumo combinato di 11,2 l/100 km.

Maserati Grecale Trofeo
Maserati Grecale Trofeo

Le motorizzazioni mild hybrid sono due per la Grecale ed entrambi partono dall'esperienza della Ghibi Hybrid per proporre un sistema che unisce batteria a 48 volt, alternatore/motore BSG (Belt Starter Generator) e turbocompressore elettrico eBooster (per i bassi regimi) al motore 2.0 quattro cilindri turbo benzina. Il risultato è un ibrido leggero che sulla Grecale GT sviluppa 300 CV a 5.750 giri/min e 450 Nm a 2.000-4.000 giri/min. In questo modo la GT tocca i 240 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi consumando in media 8,7-9,2 l/100 km.

Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena

Alla Maserati Grecale Modena è invece dedicata la variante da 330 CV dello stesso duemila mild hybrid con pari livello di coppia, ma tra 2.000 e 5.000 giri/min. Nel caso della Modena la velocità massima resta invariata a 240 km/h e migliora solo lo scatto 0-100 che scende a 5,3 secondi. Il consumo combinato è pari a 8,8-9,3 l/100 km.

  Motore Potenza massima Coppia massima Peso
Maserati Grecale GT 2.0 turbo benzina mild hybrid 48 V 300 CV 450 Nm 1.870 kg
Maserati Grecale Modena 2.0 turbo benzina mild hybrid 48 V 330 CV 450 Nm 1.895 kg
Maserati Grecale Trofeo 3.0 V6 biturbo benzina 530 CV 620 Nm 2.027 kg
Maserati Grecale Folgore Due elettrici N.D. 800 Nm N.D.

Maserati Grecale, la meccanica 

La Grecale monta un cambio automatico 8 marce di origini ZF, per la precisione un 8HP75 Gen2 per la V6 Trofeo e un 8HP50 Gen 2.5 per le mild hybrid a quattro cilindri. Tutte hanno poi la trazione integrale con un differenziale posteriore diverso per ogni allestimento: la Trofeo è equipaggiata con un differenziale elettronico autobloccante a slittamento limitato, la Modena ha un differenziale meccanico autobloccante a slittamento limitato e la GT monta di serie un differenziale aperto meccanico che può essere sostituito da un autobloccante a slittamento limitato opzionale.

Maserati Grecale Trofeo
Maserati Grecale Trofeo

A livello di sospensioni la nuova Maserati Grecale offre uno schema a quadrilatero con asse sterzante virtuale davanti e multilink dietro a cui si possono aggiungere un paio di opzioni come gli ammortizzatori attivi (di serie su Trofeo e Modena) e le molle pneumatiche (di serie sulla Torfeo).

L'impianto frenante più sportivo è quello della Trofeo che propone dischi forati e ventilati da 360 mm davanti con pinze a 6 pistoncini e dischi forati e ventilati da 350 dietro con pinze a 4 pompanti. La Grecale Modena e la Grecale GT montano invece dischi ventilati davanti da 350 mm con pinze a 4 pistoncini e ventilati dietro da 330 mm. Il peso omologato della Grecale va da un minimo di 1.870 kg per la GT ai 1.895 kg della Modena, fino ai 2.027 kg della Trofeo.

Maserati Grecale, le dotazioni

Sulla Maserati Grecale è presente il sistema VDCM (Vehicle Dynamic Control Module) che controlla la dinamica in maniera predittiva e permette di offrire una netta differenziazione tra le diverse modalità di guida: Comfort, GT, Sport, Corsa e Off-Road. L'escursione totale delle sospensioni ad aria è di 65 mm e rispetto alla modalità normale va da un minimo di -35 mm in modalità park ai +30 mm della modalità Off-Road.

Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Trofeo

Nella dotazione di serie di Maserati Grecale è incluso il sistema multimediale MIA (Maserati Intelligent Assistant) di ultima generazione con schermo da 12,3" basato sul sistema operativo Android Auto a interfaccia semplificata e personalizzabile con cinque diversi profili utente e due smartphone connessi contemporaneamente. La connettività Apple Carplay e Android Auto è di tipo wireless.

Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena
Maserati Grecale Modena

Con Maserati Connect è poi possibile conoscere in tempo reale sullo stato e la posizione della vettura sul proprio telefonino, attivare Alexa in auto, visualizzare le infromazioni sul traffico e utilizzare l'hotspot Wi-Fi (pacchetto gratuito da 3 GB). L'impianto audio di Grecale è disegnato e sviluppato dall'italiana Sonus faber con due livelli di personalizzazione fino a 21 altoparlanti, sound tridimensionale e 1.285 watt totali.

Maserati Grecale, i prezzi

I prezzi della Maserati Grecale partono da 74.470 euro, relativi all'allestimento GT da 300 CV e arrivano ai 114.950 della Trofeo da 530 CV, passando per gli 85.200 della Modena, col 4 cilindri mild hybrid da 330 CV. Un listino che parte da circa 7.000 euro in più rispetto a quello della Porsche Macan, la rivale diretta. 

Di serie fin dal primo allestimento sono previsti cerchi in lega da 19", rivestimenti in pelle, sedili anteriori a regolazione elettrica, strumentazione digitale, doppio monitor centrale e tanto altro.

E se volete vedere dal vivo la Maserati Grecale potete andare in piazza Gae Aulenti a Milano, sotto la Torre Unicredit, dove il nuovo SUV del Tridente sarà esposto fino al 26 marzo. 

Allestimento Prezzo Motore Potenza Coppia
Maserati Grecale GT 74.470  2.0 MHEV  300 CV 450 Nm
Maserati Grecale Modena 85.200 2.0 MHEV 330 CV 450 Nm
Maserati Grecale Trofeo 114.950 3.0 V6 biturbo 530 CV 620 Nm

Maserati Grecale, le faq

Quando esce la Maserati Grecale?

Già configurabile sul sito ufficiale Maserati, la Grecale arriverà nelle concessionarie nel corso del secondo semestre 2022

Quanto costa la Maserati Grecale?

I prezzi della Maserati Grecale partono da 74.470 euro per la GT col 2.0 mild hybrid da 300 CV e, passando per gli 85.200 della Modena da 330 CV, arrivano ai 114.950 della Trofeo col 3.0 V6 da 530 CV.

Quali motori ha la Maserati Grecale?

Oltre al 2.0 mild hybrid con sistema a 48 Volt, con potenze da 300 e 330 CV, la Maserati Grecale sarà mossa anche dal V6 3.0 biturbo "Nettuno" derivato dalla MC20, ma con potenza ridotta a 530 CV rispetto ai 630 CV della coupé sportiva. In futuro arriverà anche la versione elettrica Grecale Folgore, con batterie da 400 V e potenza superiore ai 500 CV.

Fotogallery: Maserati Grecale

Maserati Grecale Trofeo

Lunghezza 4,85 m
Larghezza 1,97 m
Altezza 1.65 m
Motore 3.0 V6 benzina biturbo
Potenza 530 CV
Coppia Massima 620 Nm
Trasmissione Automatico 8 marce
Trazione Integrale (differenziale posteriore elettronico autobloccante)
Peso 2.027 kg
Velocità Massima 285 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 3,8 secondi
Consumi 11,2 l/100 km
In vendita Seconda metà del 2022
Prezzo base 110.940 euro