Gli stabilimenti americani producono auto destinate anche ad altri continenti. Quelli di Ford, ad esempio, hanno spesso "servito" l'Europa e oggi, con le strategie globali e la graduale unificazione delle gamme modelli, alcuni di questi sono diventati strategici.

Quello di Cuautitlan, in particolare, è il secondo per grandezza dei due siti di assemblaggio che la Casa dell'Ovale ha in territorio messicano. E' il più antico per fondazione ed è stato scelto per ospitare la produzione mondiale del crossover elettrico Mustang Mach-E.

Dai pick-up al bolide elettrico, passando per la Fiesta

L'inaugurazione del complesso di Cuautitlan Izcalli, che si trova lungo l'autostrada di Queretaro, nella vasta area metropolitana di Città del Messico, risale al 1964. Il complesso, sviluppato su una superficie di 817.000 metri quadrati, ha incluso da subito la produzione di carrozzerie e telai con annesso reparto fonderia e il montaggio di motori, mentre l'assemblaggio completo di veicoli è iniziato nel 1970.

copertina-fabbriche-4.0

Vedi tutte le notizie su Fabbriche 4.0

La fabbrica Ford di Cuauatitlan, in Messico

La fabbrica Ford di Cuauatitlan all'inizio dell'attività nei tardi Anni '60

La produzione è stata da subito piuttosto eterogenea: da qui sono uscite per quattro decenni le grandi famiglie di pick-up F-Series e dei più pesanti X-Series, ma anche berline, come la LTD, la Grand Marquis e la Contour, equivalente della nostra Mondeo, nei primi Anni '90. Anche alcune serie della Mustang e della sua "cugina" Mercury Cougar sono state assemblate qui. La produzione totale ha superato i 2,2 milioni di veicoli in 50 anni.

La fabbrica Ford di Cuauatitlan, in Messico

La produzione della Fiesta di sesta generazione per il Nordamerica, avviata nel 2011

Nel 2011, dopo un'importante ristrutturazione generale che ha ampliato la superficie di circa 26.000 metri quadri, questo stabilimento è stato destinato alla produzione della Fiesta di sesta generazione, una delle prime vetture "globali" della nuova strategia "One Ford" che in quel periodo è stata fabbricata in oltre 12 siti in tutto il mondo.

Il rinnovamento ha portato al sito messicano una ventata di modernità: il reparto lastroferratura si è ingrandito con cinque nuove linee di pressatura ad alta produttività e circa 270 robot per saldature, assemblaggio di sottogruppi e sistemi di misurazione in linea. Inoltre, sono arrivate piattaforme ergonomiche regolabili nell'area delle tappezzerie e nuovi impianti di verniciatura.

La fabbrica Ford di Cuauatitlan, in Messico

Dal 2017 riceve le trasmissioni dal non lontano stabilimento di Irapuato, che ha portato a quattro gli impianti messicani di Ford insieme alla fabbrica di motori di Chihuahua (1983), nel nord del Paese, e a quello di Hermosillo (risalente al 1968) dove oggi si producono Bronco Sport e Maverick.

La fabbrica Ford di Cuauatitlan, in Messico

La cerimonia per l'inizio della produzione della Mustang Mach-E avviata nel 2020

Il passaggio all'elettrico

Nel 2020, nell'ambito di una nuova riorganizzazione, Ford ha deciso di allocare a Cuautitlan la produzione del suo primo modello elettrico di nuova generazione: la Mustang Mach-E, per tutti i mercati ad eccezione di quello cinese, servito dalla fabbrica Ford-Changan di Chongqing.

La forte richiesta ha fatto sì che la produzione, inizialmente avviata al ritmo di circa 70.000 unità annue, sia stata rapidamente aumentata con l'obiettivo di arrivare a 200.000 vetture l'anno entro il prossimo gennaio.

La fabbrica Ford di Cuauatitlan, in Messico

L'impegno per l'acqua e il territorio

Oltre al progressivo passaggio alle energie pulite e agli sforzi per la riduzione delle emissioni, questo complesso è impegnato attivamente già da parecchi anni nella lotta allo spreco di acqua, risorsa particolarmente preziosa nella zona di Cuautitlan Izcalli.

Come rimedio, lo stabilimento è stato dotato di un efficace sistema di recupero dell'acqua piovana che consente di attingerne meno dalla rete idrica e al tempo stesso di contenere il rischio di alluvione durante le piogge non frequenti, ma molto intense, favorite dal clima della regione

Nel corso del 2021, la fabbrica Ford è riuscita a catturare circa 15 milioni di litri d'acqua riducendo il consumo di quella pubblica fino al 25% nelle stagioni piovose e dunque "liberando" l'equivalente del fabbisogno annuale di circa 30 famiglie. In più, il sito è coinvolto in programmi di riforestazione e recupero della biodiversità nelle aree circostanti.

La scheda di Cuautitlan

Inaugurazione 1964 (assemblaggio veicoli 1970)
Proprietà Ford Motor Company
Collocazione Cuatitlan Izcalli, Città del Messico, Stato del Messico centrale, Messico
Superficie complessiva 843.000 metri quadrati di cui 400.000 di stabilimenti 
Dipendenti impiegati oltre 2.200
Capacità produttiva 200.000 unità l'anno (dal 2023)
Altre attività Lastroferratura, stampaggio
Modelli attualmente prodotti Mustang Mach-E
Modelli storici più importanti prodotti F-Series, X-Series, LTD, Mustang, Contour, Gran Marquise, Fiesta, Mercury Cougar e Mystique
Modelli di prossima produzione -