Tra la Porsche 911 Carrera e la Carrera S, ecco il debutto della Carrera T. Si tratta di un ritorno per la gamma dell’iconica supercar di Zuffenhausen dato che già tra il 1968 e il 1973 e nel 2017 la versione “Touring” era presente nel listino.

La nuova variante 911 Carrera T, però, sceglie di mostrare il suo lato più sportivo, con una dotazione esclusiva, a partire dall’assenza dei sedili posteriori.

Fa divertire tra i tornanti e in pista

Ebbene sì, Porsche ha rimosso la panca posteriore per trasformare la sua 911 in una due posti purissima. Oltre a ciò, la T è equipaggiata di serie col pacchetto Sport Chrono che include le sospensioni sportive PASM con un’altezza ridotta di 10 mm rispetto agli altri allestimenti. In più, l’isolamento acustico è stato volutamente ridotto per far penetrare meglio nell’abitacolo la voce del sei cilindri boxer.

Porsche 911 Carrera T
Porsche 911 Carrera T
Porsche 911 Carrera T

Alleggerita di 35 kg rispetto alle 911 Carrera (in totale, l’auto pesa 1.470 kg), a spingerla ci sono 385 CV e 450 Nm abbinati ad un cambio manuale a 7 rapporti (su richiesta si può avere l’automatico doppia frizione PDK a 8 marce), per uno scatto 0-100 km/h di 4,5 secondi e una velocità massima di 291 km/h.

Nella dotazione meccanica della Porsche spicca anche il Torque Vectoring con differenziale meccanico posteriore bloccabile, mentre a pagamento si possono avere le ruote posteriori sterzanti.

Ricca di personalità

La 911 Carrera T è speciale anche nei dettagli estetici. La carrozzeria presenta diversi inserti Dark Gray, specchietti in tinta nera, nuovi loghi anteriori e posteriori e la griglia posteriore in Agate Gray, mentre i terminali dell’impianto di scarico sportivo sono in nero lucido.

Le ruote, invece, sono da 20" all'anteriore (245/35) e da 21" al posteriore (305/30) con cerchi Titanium Grey ripresi dalla Carrera S.

Porsche 911 Carrera T

Nell’abitacolo troviamo di serie i sedili Sports Seat Plus e modanature esclusive in nero lucido, con l’equipaggiamento che è integrabile attingendo dalla lista di optionals. Ad esempio, sulla 911 si possono richiedere le cinture di sicurezza e i tappetini nelle colorazioni Slate Grey o Lizard Green.

La Porsche si può già ordinare e arriverà nelle concessionarie di tutto il mondo da febbraio 2023, Italia compresa. Si può scegliere in 13 verniciature diverse, oltre alle 110 disponibili nel programma Paint to Sample. I prezzi italiani partono da 128.897 euro.

Fotogallery: Foto - Porsche 911 Carrera T