L'anno nuovo per Ferrari inizia dove finisce il 2022, ossia con l'arrivo sulle strade di quello che è senza ombra di dubbio il modello più atteso e rivoluzionario lanciato da Cavallino nel nuovo millennio, il SUV (che SUV non è) Purosangue. Considerando che la Casa la scorsa estate ha annunciato ben 15 novità entro il 2025, la lista non si ferma certamente qui, anche se sul resto del programma non ci sono per ora notizie confermate.

Si dovrebbe vedere almeno un "primo assaggio" dell'erede della dinastia delle supercar stradali, probabilmente imparentata con la 499P pronta a correre alla 24 Ore di Le Mans 2023, ma anche una versione evoluta della SF90 e forse un'inedita spider V8. Certamente, poi, non mancheranno vetture speciali e One-Off.

Ecco dunque le novità Ferrari 2023:

Ferrari SF90 "Evoluzione"

Prima ibrida plug-in del Cavallino, la Ferrari SF90 Stradale è anche la vettura dei record visto che con i suoi 1.000 CV "combinati" è anche la vettura stradale più potente mai uscita dai cancelli di Maranello. Tuttavia, secondo una tradizione recente, ogni berlinetta a motore posteriore (e relativa spider) si regala un upgrade tecnico e prestazionale prima di lasciare il posto alla generazione successiva.

Ferrari SF90 Versione Speciale production body spy photo

Ferrari SF90, le foto-spia della versione speciale

Nel suo caso, alcuni esemplari mascherati sono stati avvistati nei dintorni di Maranello già nella prima parte dell'anno, ma in particolare ad attirare l'attenzione è quello "intercettato" di recente che mostra una curiosa silhouette a coda lunga e fa pensare a uno sviluppo aerodinamico mirato alla velocità. Per ora non ci sono notizie certe su cosa sia e quando arrivi, ma ci aspettiamo che compaia nella seconda metà dell'anno.

Nome Ferrari SF90 "Evoluzione" (non confermato) 
Carrozzeria Berlinetta 2 posti
Motore Benzina ibrido plug-in
Data di arrivo Secondo semestre 2023
Prezzi -

Ferrari 499 Stradale

Il regolamento della categoria Le Mans Hypercar, in cui rientra la Ferrari 499P presentata pochi giorni fa, consente ai costruttori di schierare sia vetture derivate dalla serie sia prototipi di nuova concezione. Il bolide di Maranello, che adotta una variante del gruppo propulsore ibrido (V6 biturbo+elettrico) della 296 GTB, ha già una certa parentela con il mondo della produzione.

Ferrari 499P

Ferrari 499P

Tuttavia, lo stesso John Elkann, presidente di Ferrari, ha dichiarato che si tratta di un laboratorio tecnologico di soluzioni da trasferire sulle future vetture stradali. Considerando che la prima Ferrari 100% elettrica non si vedrà prima del 2025, è ipotizzabile che Ferrari possa prendere spunto proprio da lei per la prossima supercar, erede della LaFerrari che lo stesso Elkann quest'estate ha confermato essere in arrivo "presto". 

Nome Ferrari 499 Stradale (non confermato)
Carrozzeria Coupé
Motore Benzina ibrido plug-in (da confermare)
Data di arrivo Nel corso del 2023 (presentazione)
Prezzo -

Ferrari Roma Spider

Chi pensava che la Ferrari Roma fosse in qualche modo l'alter-ego coupé della Portofino a quanto pare sbaglia: come ha fatto per la 812 Superfast, proposta anche in versione GTS, pare che Ferrari abbia una mezza intenzione di realizzare anche una variante scoperta della berlinetta V8 a motore anteriore.

Ferrari Roma Spider, le prime foto spia

Ferrari Roma Spider, le prime foto spia

Solo "mezza" perché le immagine catturate in notturna ritraggono un esemplare pesantemente camuffato sotto cui potrebbe celarsi anche un restyling o un'evoluzione ancora più veloce della Roma. Su una possibile spider, del resto, circolava già qualche voce: se fosse, si tratterebbe di un modello con tetto in tela, visto che quello metallico è già prerogativa della Portofino, oppure di una "Targa" come la 812 GTS.

Nome Ferrari 812 Competizione e Competizione A
Carrozzeria Berlinetta e Coupé-Targa
Motore benzina
Datas di arrivo Febbraio 2022
Prezzi da 499.000 a 578.000 euro

Ferrari Purosangue

Svelata poche settimane fa, la Purosangue, prima Ferrari di serie a ruote alte e quattro porte non ha tradito le attese, dimostrando di avere caratteristiche eccezionali al punto da rappresentare quasi una nuova categoria di vetture prestazionali.

Lunga poco meno di cinque metri, larga due e alta meno di uno e sessanta, debutta con un classico V12 da 725 CV, trazione integrale, strumentazione hi tech ma non connessa e un telaio raffinatissimo, ad un prezzo base che sfora i 400.000 euro. Le prime consegne sono previste in primavera. Soltanto in un secondo momento, e difficilmente già nel 2023, potrebbe essere proposta una seconda motorizzazione con meno cilindri e forse ibrida.

Nome Ferrari Purosangue
Carrozzeria Crossover
Motori benzina
Data di arrivo Inizio 2023 (prime consegne)
Prezzi da 390.000 euro

Fotogallery: Foto - Le novità Ferrari per il 2023