La Jeep Avenger è il nuovo SUV compatto che il gruppo Stellantis ha presentato all'ultimo Salone di Parigi in versione elettrica al 100%. Solo per i mercati di Spagna e Italia l'Avenger è disponibile anche con motore turbo benzina 1.2 da 100 CV, trazione anteriore e cambio manuale, già in pre-ordine in allestimento 1st Edition da 26.900 euro.

Grazie al configuratore online ufficiale di Jeep è possibile scoprire molti dettagli in più dell'Avenger a benzina, a partire dalle prime foto degli esterni e dell'abitacolo che la distinguono dalla versione elettrica vista a Parigi.

L'Avenger a benzina è quasi uguale all'elettrica

La prima cosa che nota da fuori nell'Avenger turbo benzina, nome completo Jeep Avenger 1.2 GSE T3 100CV 1st Edition, è l'assenza della "e" azzurra sulla griglia anteriore a sette feritoie stilizzate. Questa è in realtà l'unica differenza visibile nel render digitale ufficiale tra la 1st Edition a benzina e l'elettrica: anche la verniciatura bicolore è uguale, così come i cerchi in lega da 18" in nero lucido.

Jeep Avenger turbo benzina, le foto ufficiali

Jeep Avenger turbo benzina, la foto ufficiale degli esterni

Manca un'immagine ufficiale del posteriore, ma le prime foto spia dei muletti confermano che anche dietro manca il badge elettrico e che compare sul lato destro del paraurti il terminale di scarico del "milledue".

Jeep Avenger turbo benzina, le prime foto spia

Jeep Avenger turbo benzina, le prime foto spia

Uno sguardo agli interni della Avenger ci mostra invece una differenza sostanziale solamente a livello della console centrale, sulla versione a benzina occupata in parte dalla leva del cambio manuale. Questo si traduce in una leggera riduzione di volumetria per il vano di carico tra i due sedili anteriori, anche se sparisce la piccola plancia con i pulsanti della trasmissione elettrica.

Jeep Avenger turbo benzina, le foto ufficiali

Jeep Avenger turbo benzina, la foto ufficiale degli interni

Sotto il cofano il 1.2 turbo benzina a tre cilindri da 100 CV

A proposito del citato motore a benzina, pur in assenza di info ufficiali, occorre dire che il 1.2 GSE T3 100CV di questa Avenger sembra essere un'evoluzione marchiata Jeep del tre cilindri turbo PureTech di origini PSA (sigla EB2ADTD) utilizzato anche dalle "cugine SUV crossover" su piattaforma CMP come Peugeot 2008, Opel Mokka, DS 3 e Citroen C4.

Il motore PureTech di PSA

Il motore PureTech di PSA

Con questa motorizzazione da 1.199 cc che che sviluppa 100 CV, la Jeep Avenger ha un consumo omologato nel ciclo misto (WLTP) di 5,6 l/100 km e un livello di emissioni di CO2 pari a 126 g/km. Al momento non sono invece dichiarati velocità massima e tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h. Ha la trazione anteriore e il cambio manuale, anche se non specificato, dovrebbe essere il classico 6 marce già utilizzato dagli altri modelli del gruppo.

Dotazione completa per la 1st Edition

Nella dotazione dell'Avenger 1st Edition a benzina (qui li configuratore online), che ha un prezzo base di 26.900 euro, sono inclusi verniciatura bicolore, cerchi da 18", fari full LED con abbaglianti automatici, apertura keyless, vetri posteriori oscurati, portellone elettrico hands free, sensori di parcheggio e telecamera posteriore.

Jeep Avenger turbo benzina, le foto ufficiali

A questi si aggiungono il climatizzatore automatico bi-zona, i rivestimenti in tessuto e vinile, la strumentazione digitale e il sistema Radio Uconnect, entrambi su display da 10,25", cruise control adattivo e sedili anteriori riscaldabili. Sulla 1st Edition non sono previsti optional, mentre i tre colori di carrozzeria sono i bicolore giallo-nero (Sun-Volcano), grigio-nero (Granite-Volcano) e il monocolore nero Volcano.

La Jeep Avenger vista dal vivo

Fotogallery: Foto - Jeep Avenger turbo benzina, le prime foto spia