La nuova Mercedes Classe E continua a macinare chilometri. Dopo aver avvistato la berlina negli scorsi mesi, recentemente è toccato alla station wagon che condividerà stile, tecnologia e motori col modello a tre volumi.

Una delle varianti più interessanti sarà senza dubbio l’ibrida plug-in, che sarà declinata ancora una volta nelle alimentazioni diesel e benzina. Proprio la Classe E “ricaricabile” è stata ripresa dalle nostre spie.

Slanciata e sportiva

Nonostante l’auto sia completamente mimetizzata, le proporzioni sono chiare e rimandano immediatamente alla famigliare più grande di Mercedes. L’impressione è che la nuova Classe E avrà una calandra ancora più grande e massiccia, oltre a fari LED rinnovati nella grafica. Tra le pieghe della camuffatura, si riescono a vedere anche le nervature sulla carrozzeria che renderanno l’auto snella e dinamica.

Inoltre, vicino al passaruota del lato guida si nasconde lo sportellino per ricaricare la batteria.

Nuova Mercedes Classe E SW ibrida plug-in, le foto spia
Nuova Mercedes Classe E SW ibrida plug-in, le foto spia

A bordo della Classe E s’intravedono un quadro strumenti digitale e uno schermo dell’infotainment orientato verso il guidatore. È probabile che sia la berlina che la wagon erediteranno buona parte della strumentazione dalla Classe S, con grafiche e funzionalità aggiornate e studiate in modo specifico per la Classe E. Al tempo stesso, ci si aspetta una ricca dotazione di sistemi di assistenza alla guida.

Le motorizzazioni previste

Le Classe E più potenti saranno ibride plug-in. In particolare, tra le varianti a benzina dovrebbe esserci la E 63 AMG che potrebbe ereditare il powertrain elettrificato col 2.0 a 4 cilindri da 680 CV della C 63 AMG. In realtà, per la Classe E Mercedes potrebbe scegliere di aggiungere qualche cavallo in più, per donare prestazioni ancora più esagerate.

Verso una conferma anche le plug-in diesel. In questo caso, potrebbe essere utilizzata la stessa unità della GLC 300 de composta da un 2.0 da 197 CV e da un motore elettrico da 136 CV per un totale di 335 CV e un’autonomia elettrica di circa 110-130 km.

Nuova Mercedes Classe E SW ibrida plug-in, le foto spia

Oltre alle ibride plug-in, nella gamma della Mercedes si troveranno anche le versioni mild hybrid a benzina e diesel, con potenze previste tra 200 e 450 CV e un occhio sempre più attento all’efficienza.

La presentazione dovrebbe avvenire nella prima metà del 2023, mentre nei mesi successivi la nuova Classe E raggiungerà le concessionarie. A farle compagnia ci sarà anche la CLE, un nuovo modello nato dall’unione di Classe C e Classe E coupé e cabrio.

Fotogallery: Foto - Nuova Mercedes Classe E SW ibrida plug-in, le foto spia