I piani di Mazda per il 2023 devono ancora essere confermati al 100% ma non riservano particolari sorprese rispetto alla strategia già annunciata dal marchio giapponese, impegnato nel proseguire l'ampliamento di una gamma sempre più concentrata sui SUV. Senza dimenticare naturalmente elettrificazione ed elettrico. 

Lo testimoniano proprio le novità attese il prossimo anno, che dovrebbero avere come piatto forte la presentazione della variante ad autonomia estesa di MX-30, equipaggiata con un motore rotativo, e forse quella del SUV a 7 posti CX-80, preceduta da novità minori per CX60 e MX-5. Non ci sarà, invece, la nuova Mazda6, modello che la Casa ha per il momento escluso scegliendo di dedicarsi, appunto, ai SUV.

Ecco dunque le novità Mazda per il 2023:

Mazda MX-30 Rex

Di una versione ad autonomia estesa del SUV elettrico MX-30 si parla addirittura da prima del lancio della versione 100% elettrica: Mazda ha infatti impostato la sua strategia su piattaforme flessibili in grado di combinare diversi tipi di alimentazione, ventilando anche un possibile ritorno del motore rotativo Wankel con funzione di generatore di bordo.

Motore Wankel

La Mazda MX-30 con motore Wankel

Proprio questa dovrebbe essere la combinazione in arrivo sulla MX-30, che per la variante a percorrenza ampliata punterebbe su questa soluzione anziché su batterie più grandi per meglio bilanciare costi e benefici. Ad oggi la Casa non ha ancora annunciato ufficialmente la presentazione, che dovrebbe però avvenire intorno a metà anno

Nome Mazda MX-30 Range Extender
Carrozzeria SUV compatto
Motori elettrico con generatore di bordo a benzina
Data di arrivo Gennaio 2022
Prezzi -

Mazda CX-60 Diesel

Il listino della Mazda CX-60, attualmente il modello top della gamma, è già al completo, vale a dire che tutte le varianti previste sono ordinabili, ma per il motore turbodiesel da 3,3 litri con tecnologia mild hybrid, reso disponibile in un secondo momento, le consegne inizieranno nei primi mesi del 2023.

Foto - Mazda CX-60

Foto - Mazda CX-60

Il propulsore a sei cilindri, che eroga da 200 CV nella versione con trazione posteriore e 249 CV in quella Awd, tutte e due con cambio automatico a otto rapporti di serie, è offerto a prezzi che vanno da 9.900 a 61.200 euro.

Nome Mazda CX-60 e-Skyactiv D M Hybrid
Carrozzeria SUV
Motori Diesel mild hybrid
Data di arrivo Primo trimestre 2023
Prezzi da 49.900 euro (da 55.550 per Awd)

Mazda CX-80

Esclusa, almeno temporaneamente, una nuova Mazda6, l'altra novità principale di Mazda sarà un SUV di taglia Large  che  completerà la parte alta della gamma europea come i modelli CX-70/90 faranno negli Usa.

2023 Mazda CX-60 foto spia

Il nuovo modello dovrebbe farsi vedere a cavallo tra il 2023 e il 2024, quindi nel migliore dei casi nella fase finale dell'anno prossimo, per andare effettivamente in commercio il successivo. La lunghezza effettiva dovrebbe aggirarsi sui cinque metri, ma non ci sono informazioni ufficiali su questo come sulle motorizzazioni, che dovrebbero essere almeno in parte quelle del CX-60.

Nome Mazda CX-80
Carrozzeria SUV
Motori Benzina e diesel mild hybrid (da confermare)
Data di arrivo Fine 2023 (da confermare)
Prezzi -

Mazda MX-5 M.Y. 2023

Per avere anche soltanto delle indicazioni sulla prossima generazione della Mazda MX-5 ci vorrà ancora un po', ma a conferma della grande popolarità del modello, anche solo i semplici aggiornamenti "anno-modello" della roadster suscitano sempre curiosità. I dettagli del MY '23 saranno annunciati dalla Casa prossimamente. Non dovrebbero includere nulla di rivoluzionario a livello tecnico ma soltanto novità di allestimento e finitura. 

Mazda MX-5 2022

Mazda MX-5 2022

Nome Mazda MX-5
Carrozzeria Roadster e Roadster-Coupé
Motori Benzina
Data di arrivo Gennaio 2023
Prezzi Da comunicare

Fotogallery: Foto - Le novità di Mazda per il 2023