“Stiamo lavorando perché alcuni mezzi a due ruote come i monopattini, che troppo spesso sfrecciano senza regole, raggiungendo anche velocità elevate e pericolose, non possano più essere venduti e acquistati”.

È l'annuncio di Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, che anticipa così alcuni contenuti del nuovo Codice della Strada, pensato per “portare più sicurezza”, puntando su “educazione, prevenzione e sanzioni”.

Il ministro Matteo Salvini

Secondo il Mit, si contano infatti “troppi morti e feriti per incidenti sulle strade italiane”. Una “emergenza che coinvolge soprattutto i più giovani”. Perciò “il limite di 20 km orari, a cui viaggiano i monopattini a noleggio, dovrà essere il massimo di velocità per tutti i monopattini e non si potrà andare oltre”.

“Sono in corso anche approfondimenti sui temi del casco, dell’immatricolazione e della targa. La sicurezza viene prima del business”, conclude Salvini.