A quattro anni dal lancio la seconda generazione della Range Rover Evoque si aggiorna con un leggero restyling che coinvolge soprattutto i gruppi ottici e la plancia del più compatto dei SUV di lusso firmati Land Rover.

Particolarmente evidente da fuori è il nuovo design della mascherina e delle luci anteriori che per la prima volta hanno i sottili fari a LED Pixel con 67 LED, grafica cesellata Signature e tecnologia matrix avanzata, sommata alla retroilluminazione super-red.

Per l'Evoque restyling (o Evoque 24MY) sono già aperte le ordinazioni con prezzi che in Italia partono da 49.800 euro.

Sottili fari LED Pixel

Oltre alle citate modifiche alla calandra e ai fari LED Pixel (di serie sulle versioni Dynamic HSE e Autobiography), la Range Rover Evoque restyling propone cerchi in lega di nuovo disegno, con diametro fino a 21 pollici e tinte inedite come Arroios Grey, Tribeca Blue e Corinthian Bronze.

Range Rover Evoque restyling (2023)

Range Rover Evoque Dynamic HSE (2023)

Gli allestimenti disponibili per la rinnovata Range Rover Evoque sono S, Dynamic SE, Dynamic HSE e Autobiography che sfoggia nuovi inserti in Satin Burnished Copper e per la prima volta la scritta Range Rover in color rame.

Range Rover Evoque restyling (2023)

Range Rover Evoque restyling (2023), i fari a LED Pixel

Display curvo da 11,4" in plancia

Più deciso è l'aggiornamento per gli interni della Range Rover Evoque restyling 24MY che abbandonano il precedente doppio schermo in plancia con un unico display touch curvo e flottante da 11,4" che raccoglie tutte le funzioni di bordo e libera spazio nella console centrale.

Lo schermo dell'infotainment Pivi Pro di ultima generazione lascia libera tutta la parte anteriore della console centrale che ora offre più spazio per i piccoli oggetti e un caricatore wireless. Nuova è anche la finitura Moonlight Chrome sul volante, sulla consolle centrale e in altre parti dell'abitacolo.

Range Rover Evoque restyling (2023)

Range Rover Evoque restyling (2023) la plancia con lo schermo curvo da 11,4"

Per la prima volta la più compatta delle Land Rover di lusso può avere rivestimenti interni in tessuto misto lana Kvadrat e Ultrafabrics Ebony traforato con inserti in tessuto poliuretanico. Si tratta di quella che la Casa descrive come "un'alternativa lussuosa, tattile e contemporanea alla pelle e ispirato ai tessuti di sartoria".

Range Rover Evoque restyling (2023)

Range Rover Evoque restyling (2023) i rivestimenti Kvadrat

Le Evoque Dynamic HSE e Autobiography hanno invece la pelle Windsor con un nuovo motivo di perforazione Diamond Herringbone.

Confermata la gamma mild hybrid (benzina e diesel) e plug-in

A livello di motorizzazioni la Range Rover Evoque restyling "24MY" conferma una gamma totalmente elettrificata. La motorizzazione di punta è l'ibrida plug-in P300e (automatica AWD) col 1.5 benzina e l'elettrico da 309 CV totali. Ricaricabile in corrente continua, la batteria da 14,9 kWh garantisce un'autonomia elettrica fino a 62 km.

Range Rover Evoque restyling (2023)

Range Rover Evoque Autobiography (2023), la vista posteriore

I motori a benzina, entrambi con tecnologia mild hybrid, cambio automatico e trazione integrale AWD, sono i P160 e i P250. Il primo sfrutta lo stesso tre cilindri 1.5 della plug-in, ma con 160 CV e il secondo si basa invece sul quattro cilindri 2.0 da 249 CV.

Le mild hybrid diesel sono mosse dal quattro cilindri Ingenium a gasolio di 2 litri, in versione D165 da 163 CV (manuale a trazione anteriore o automatica AWD) e D200 da 204 CV (automatica AWD).

Range Rover Evque 24MY, le motorizzazioni

  Motore Potenza Coppia
Evoque P300e
(Automatica AWD)
1.5 benzina Plug-in hybrid 309 CV 540 Nm
Evoque P160
(Automatica AWD)
1.5 benzina mild hybrid 160 CV 260 Nm
Evoque P250
(Automatica AWD)
2.0 benzina mild hybrid 249 CV 365 Nm
Evoque D165
(Manuale FWD o Automatica AWD)
2.0 diesel mild hybrid 163 CV 380 Nm
Evoque D200
(Automatica AWD)
2.0 diesel mild hybrid 204 CV 430 Nm

Controllo della qualità dell'aria e aggiornamento over the air

Tra le altre novità introdotte dalla Range Rover Evoque 24MY si segnala anche la tecnologia Cabin Air Purification Plus inclusa nel pacchetto opzionale Comfort Pack. Si tratta di un sistema di controllo della qualità dell'aria nell'abitacolo dotato di Filtrazione PM2.5 e Gestione del CO2 che contribuisce al benessere dei passeggeri.

Range Rover Evoque restyling (2023)

Range Rover Evoque restyling (2023): Cabin Air Purification Plus

Non manca neppure il Cabin Air Ionization che combina la tecnologia nanoe X per combattere i patogeni, la connettività wireless per Apple CarPlay e Android Auto, il caricatore wireless per lo smartphone e la tecnologia Software Over The Air che attraverso il sistema Pivi Pro permette di aggiornare da remoto l'80% delle centraline di bordo della Evoque, senza necessità di recarsi in assistenza.

Fotogallery: Range Rover Evoque restyling (2023)