La Caterham elettrica sta per diventare realtà. Il 12 luglio a Goodwood verranno tolti i veli alla Project V, il primo modello a batteria della Casa inglese, che è stato anticipato da un nuovo teaser pubblicato sulla pagina Facebook del brand.

Grazie al nuovo video possiamo scoprire un po’ di più le forme della sportiva a zero emissioni che – con ogni probabilità – percorrerà i suoi primi chilometri percorrendo la mitica scalata al Festival of Speed.

Elettrica per la pista (e non solo)

Nel video di 28 secondi si può vedere il design della coda, con uno spoiler che “abbraccia” l’intero posteriore e i fari LED circolari. Le linee sinuose della carrozzeria (col tetto, a differenza delle classiche “scoperte” di Casa Caterham) proseguono nella zona anteriore, coi fari tondi accoppiati a due elementi luminosi orizzontali.

 

Ancora tutti da scoprire gli interni, così come il powertrain. Per avere comunque qualche riferimento si può prendere in considerazione la EV Seven, un prototipo elettrico presentato lo scorso marzo.

Caterham EV Seven Concept

Caterham EV Seven Concept

Sviluppata in collaborazione con Swindon Powertrain, la Caterham elettrica ha 240 CV e scatta da 0 a 100 km/h in 4 secondi. Il peso è contenuto in 700 kg, mentre la batteria da 51 kWh può essere ricaricata in 15 minuti per ottenere la massima potenza per 20 minuti sul circuito.

Questa stessa filosofia potrebbe caratterizzare la Project V, che resterà fedele all’identità di Caterham confermando un focus per la pista abbinando un buon comfort di bordo.

Stando a Bob Laishely, ceo di Caterham, la Project V sarà prodotta in almeno 1.000 esemplari all’anno. Il prezzo è ancora sconosciuto, ma si pensa ad un listino superiore ai circa 42-44.000 euro necessari per una Seven in allestimento base.