In un'epoca dominata dai SUV c'è ancora spazio per le classiche station wagon, per la gioia di chi all'assetto rialzato proprio non si vuole arrendere. E ha bisogno di tanto - tanto - spazio. Tra le portabandiera c'è la nuova Volkswagen Passat che con la nuova generazione abbandona la versione berlina presentandosi unicamente come familiare, con tecnologia a non finire e abitabilità da ammiraglia. Assieme a un bagagliaio quasi infinito.

Dopo averla vista dal vivo qualche settimana fa l'abbiamo incrociata nuovamente al Salone di Monaco 2023 e - sgomitando un po' tra la folla che la circondava - ne abbiamo analizzato gli interni. Ecco come sono.

Senza rinunce

Partiamo dal bagagliaio, una piazza d'armi da 690 litri di capacità minima (1.920 se si abbattono gli schienali posteriori) con forme super regolari e tante soluzioni intelligenti. Qualche esempio? Un classico doppio fondo, la cappelliera che si ritrae in automatico appena si apre il portellone e delle paratie con velcro per creare uno spazio su misura così da non far "viaggiare" gli oggetti.

La Volkswagen Passato al Salone di Monaco 2023

Volkswagen Passat 2023, i sedili posteriori

Una pecca? Lo schienale che si abbatte con schema 2/3 - 1/3. Forse una ripartizione 40/20/40 per una station wagon sarebbe stata più furba, così da offrire una maggiore modularità.

Vera ammiraglia

Passando in abitacolo eccoci inseriti in un ambiente super curato in molti dettagli, dai materiali (praticamente sempre morbidi) agli accoppiamenti. Dietro si sta una favola e anche i più alti (come il nostro Lorenzo che nel video qui sopra vi racconta nel dettaglio gli interni della nuova Volkswagen Passat) ci stanno senza problemi.

La Volkswagen Passato al Salone di Monaco 2023

Volkswagen Passat 2023, la plancia

Davanti si è accompagnati da due monitor: quello per la strumentazione digitale e l'altro - al centro, da 15" al massimo - per il sistema di infotainment, nuovo nell'hardware e nel software. Un'altra novità, o meglio un ritorno al passato, è rappresentata dai pulsanti fisici sul volante, dietro al quale (a destra) è sistemato il comando per la trasmissione, così da liberare spazio nel tunnel centrale.

Ora però per conoscere al meglio gli interni della Volkswagen Passat non dovete fare altro che cliccare "Play" sul video in alto. E su Youtube trovate tutti gli altri contenuti live dal Salone di Monaco 2023.

Fotogallery: Volkswagen Passat al Salone di Monaco 2023