Il programma del Salone di Monaco 2023 ce lo siamo studiato a fondo, cercando tutte le novità previste. Capita però che arrivino sorprese mai annunciate, come nel caso della Mercedes-AMG GT Concept E Performance, vale a dire la versione più potente della nuova coupé di Stoccarda.

Un modello mostrato nell'Open Space della Stella, vale a dire lo stand in centro città, senza annunci particolari o presentazioni dedicate. Giusto il prototipo di quella che sarà la punta di diamante della AMG-GT, mossa da un powertrain plug-in che promette meraviglie.

Se ci fosse il V8?

La Casa non solo non ha fatto grandi annunci ma non ha nemmeno rilasciato alcuna specifica tecnica sulla Mercedes-AMG GT Concept E Performance. Giusto la presenza dello sportello della presa di ricarica ci dice qualcosa del sistema che la muoverà. Sarà "alla spina" e - secondo rumors - potrebbe essere ben differente rispetto a quello della C 63 AMG.

Mercedes-AMG GT Concept E Performance

Mercedes-AMG GT Concept E Performance

Sotto il lungo cofano della coupé della Stella infatti dovrebbe rimanere il V8 delle sorelle meno potenti al posto del 4 cilindri presente sulla berlina media. Certo, bisognerà fare i conti con il peso decisamente più alto, ma il sound del V8 non si batte, con buona pace del 2.0 4 cilindri della berlina media.

La Mercedes-AMG GT E Performance vista al Salone di Monaco 2023 dovrebbe quindi raggiungere - e perché no, superare - quota 800 CV rimanendo nella scia della GT Coupé4, che con i suoi 834 CV e 1.470 Nm di coppia è la Mercedes di serie più potente della gamma. 

Come cambia

A livello estetico la AMG-GT plug-in cambia nel disegno dei paraurti, nell'assetto (ribassato) e nei cerchi che sulla concept sono da 21" e nascondono grossi dischi carboceramici

Quando arriverà? Mistero, ma il 2024 potrebbe già essere l'anno buono.

salone-di-monaco Vedi tutte le notizie su Salone di Monaco

Fotogallery: Mercedes-AMG GT Concept E Performance