La serie 70 del Toyota Land Cruiser è arrivata sul mercato globale per la prima volta nel 1984, sostituendo di fatto l'originale serie 40. Nonostante l'estetica piuttosto "vintage", da oggi può di nuovo essere ordinata in Giappone e negli Emirati Arabi Uniti anche a passo corto, con il design di un tempo ma con contenuti tecnologici e meccanici di ultima generazione.

Una vera Land Cruiser

La serie 70 è notoriamente riconosciuta dai numerosi appassionati del modello come la più amata di tutti i tempi. Nel corso della sua lunga carriera è stata utilizzata anche per fini umanitari ed è apparsa in numerosi film.

Dopo essere tornata in vendita recentemente in Australia, Giappone e Emirati Arabi Uniti in versione a passo lungo, la generazione del 4x4 che l'anno prossimo compirà 40 anni in queste ora è stata reintrodotta sul mercato giapponese e arabo anche con telaio a passo corto e a tre porte.

2024 Toyota Land Cruiser 70 (Emirati Arabi Uniti)

Il Toyota Land Cruiser 70 per gli Emirati Arabi Uniti

Tecnicamente si tratta di una Land Cruiser 71, con un passo di 2,310 metri, cioè 42 cm in meno rispetto alla sorella a cinque porte. Nonostante la sua età, è stata aggiornata da Toyota nel corso degli anni e quest'ultima versione è dotata di alcuni accessori moderni che spaziano dai fari a LED al sistema di infotainment da 9,0 pollici.

Sebbene alcuni Paesi la considerino non sicura per gli standard moderni, è dotata di due airbag frontali, dell'avviso di superamento della corsia, del sistema ABS, del sistema di assistenza alla frenata e persino di un radar frontale anti collisione.

Tra le dotazioni per quanto riguarda il comfort figurano anche gli alzacristalli elettrici, la chiusura centralizzata delle porte, il display digitale per il computer di bordo, il volante regolabile e infine il supporto per Android Auto e Apple CarPlay.

2024 Toyota Land Cruiser 70 (Emirati Arabi Uniti)

Il Toyota Land Cruiser 70 per gli Emirati Arabi Uniti, gli interni

Meccanica di rilievo

Anche a livello di motore e trasmissione la casa ha sempre mantenuto aggiornata nel corso del tempo la piattaforma. Il cuore del Land Cruiser a tre porte è diverso a seconda del Paese in cui viene venduto.

Per gli Emirati Arabi Uniti, per esempio, nel vano anteriore trova posto un V6 aspirato da 4,0 litri, in grado di produrre circa 230 CV e 360 Nm di coppia, numeri che vengono trasmessi alle quattro ruote motrici per mezzo di un cambio automatico a sei rapporti.

Per il Giappone, invece, la casa ha scelto di adottare ancora il classico e affidabile 2,8 litri a 4 cilindri da 201 CV e 500 Nm di coppia, abbinato sempre allo stesso cambio automatico a sei rapporti. In Australia, infine, viene commercializzato (solo a passo lungo) con il glorioso V8 diesel da 4,5 litri, 202 CV e 430 Nm di coppia, in questo caso con cambio manuale a cinque marce.

Toyota Land Cruiser J70 del 2024

Il Toyota Land Cruiser J70 del 2024 a passo lungo

E il prezzo? La richiesta della casa per poter ordinare un esemplare a tre porte del Land Cruiser 70 è di 46.000 dollari, pari a circa 42.000 euro al cambio attuale. Per questa cifra i clienti possono scegliere tra quattro differenti colori (argento, beige, bianco e grigio), mentre gli interni sono solo a cinque posti e con una finitura tan con rivestimenti in pelle sintetica. Le prime consegne dovrebbero avvenire a partire dalla fine di febbraio 2024.

Fotogallery: Toyota Land Cruiser 70 2024