Il film Giorni di tuono è arrivato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo nel 1990. Soprannominato da molti il Top Gun per le corse automobilistiche, è stato scritto e diretto dallo stesso team guidato da Tony Scott e ha come protagonista proprio Tom Cruise.

Il film è ricco di azione ad alta velocità con un pilota di successo con una certa abilità come protagonista, interpretato da Cruise. Recentemente negli Stati Uniti un appassionato ha ritrovato quasi tutte le auto apparse nella pellicola e, oggi, sta cercando di salvarle.

Star indimenticabili

Nonostante la presenza di Tom Cruise, per molti le vere protagoniste di questo iconico film sono sempre state le auto, le stesse apparse recentemente nel video YouTube del canale Coors Bandit. Si tratta degli esemplari presumibilmente utilizzati durante le riprese, in particolare la Lumina Mello Yello numero 51 e la Lumina Hardee's numero 18.

Per quanto riguarda la prima, dopo un lungo processo di ricerca del proprietario, l'influencer su YouTube ha raccontato di essere riuscito pochi giorni fa a siglare un accordo telefonico con l'attuale proprietario, che ha acconsentito allo spostamento della supercar in un luogo più sicuro.

Macchina del film Days Of Thunder

Le auto del film Giorni di tuono ritrovate

Guardando il video appare chiara la presenza di una grande quantità di ruggine all'esterno e sul telaio, qualcosa di scontato dato che l'auto è rimasta appoggiata a terra senza ruote per moltissimi anni. In base a quanto dichiarato nel video, caricarla su un rimorchio ha richiesto un rapido cambio di pneumatici e, alla fine, è stata messa in sicurezza, anche se sembra che nel processo siano stati sacrificati alcuni grossi pezzi del paraurti anteriore

La seconda auto, invece, sembrerebbe essere in condizioni leggermente migliori. L'attuale proprietario è venuto a conoscenza della sua esistenza solo un paio di anni fa, perché, nel corso del tempo, è passata di mano diverse volte.

Macchina del film Days Of Thunder

Le auto del film Giorni di tuono ritrovate

Un futuro da museo

Per entrambe l'attuale proprietario ritiene che si tratti di due auto non riparabili, ma vista l'importanza del film la sua intenzione è quella di conservarle come erano alla fine delle riprese. Sfortunatamente, il passare del tempo ha avuto un peso considerevole sul loro aspetto e, a parte la ruggine, anche il colore originale è stato intaccato.

Il video del ritrovamento

Fotogallery: Le auto del film Giorni di tuono