La Volkswagen Golf R tornerà. Non che fosse un segreto ma ora ne abbiamo la certezza grazie alle prime foto della versione più potente della compatta tedesca, mostrata per la prima volta in occasione della Ice Race in Zell am See (Austria). 

Superfici ghiacciate e innevate chiamate a tenere a battesimo la Golf 2024 R, ancora coperta dalle camuffature. Cosa aspettarsi dal restyling della compatta da più di 300 CV? Un rispetto della tradizione: tanta potenza - senza però esagerare troppo - e un look sportivo ma mai "oltre".

Volkswagen Golf R 2024, cosa si vede 

Tutto e niente: sulla Golf R protagonista delle foto si notano gli stessi interventi stilistici che abbiamo visto sulla Golf 2024 restyling. Gruppi ottici anteriori e posteriori ridisegnati con il logo illuminato sulla mascherina. Ci sono poi i tratti somatici tipici delle Volkswagen brandizzate "R", con ritocchi in salsa sportiva.

Volkswagen Golf R 2025 con camouflage

Per quanto riguarda la Volkswagen Golf R 2024 balzano all'occhio il paraurti ridisegnato con prese d'aria ingrandite, spoiler posteriore ben più generoso di quello visto sulla GTI e cerchi in lega dal disegno dedicato. Non ci sono immagini degli interni della Golf R ma ci aspettiamo l'arredamento del restyling "condito" con sedili, volante e altri dettagli prettamente sportivi. 

E la meccanica? La piattaforma sarà naturalmente la MQB Evo classica della Golf normale, aggiornata probabilmente dal punto di vista di assetto e altri elementi. Del motore non sappiamo nulla ma è scontata la presenza del 2.0 turbo benzina 4 cilindri, con ogni probabilità modificato per superare gli attuali 333 CV e 420 Nm di coppia, scaricati a terra da tutte e quattro le ruote.

La rinnovata Volkswagen Golf R arriverà nel corso dell'estate 2024 con prezzi ancora da comunicare.

Fotogallery: Volkswagen Golf R 2024, le prime foto ufficiali