Sono passati 11 anni dal lancio della McLaren P1. L'hypercar della Casa di Woking è stata costantemente aggiornata con versioni speciali e migliorie estetiche, ma non ha ancora avuto una sua erede.

Entro il 2024, però, la P1 potrà passare il testimone a una nuova generazione. Secondo quanto riportato da Automotive News Europe, questo nuovo modello sarebbe conosciuto internamente come "P18" e sarebbe una potentissima ibrida plug-in.

Le prime informazioni

Stando alle prime voci, il V8 e i motori elettrici dovrebbero fornire una potenza combinata di oltre 1.000 CV. Le prestazioni sarebbero eccezionali, anche grazie al peso ridotto frutto di un nuovo telaio in fibra di carbonio, pensato per rendere la McLaren tanto rigida quanto un peso piuma.

McLaren P1 GTR

McLaren P1 GTR

La P18 potrebbe avere portiere ad ali di gabbiano e sospensioni stampate in 3D, mentre lo spoiler attivo avrà caratteristiche aerodinamiche derivate dalle vetture di Formula 1. Infine, l'anteriore dovrebbe riprendere lo stile dell'Artura

Più leggera dell'Artura

Come detto, l'hypercar di McLaren vedrà la luce entro il 2024, con Nicolas Brown - presidente della Regione America per la Casa inglese - che ha dichiarato ad Automotive News Europe come i lavori sul modello siano "a buon punto". 

McLaren Artura Spider

McLaren Artura Spider

Secondo Brown, la configurazione ibrida di nuova concezione sarà più leggera del 70% rispetto a quella impiegata attualmente sulla Artura, che di recente è stata presentata anche nella versione Spider da 700 CV, con un peso aggiuntivo di 62 kg rispetto alla tradizionale coupé. 

E una McLaren elettrica? Non prima del 2030. Come dichiarato in precedenza dall'amministratore delegato Michael Leiters, un'hypercar a batteria verrà presa seriamente in considerazione solo quando le sue prestazioni in termini di potenza e maneggevolezza supereranno le controparti termiche.

Fotogallery: McLaren P1