Chi ama guidare davvero, sa molto bene che "creare" un veicolo efficace tanto in strada quanto in pista può essere un'impresa titanica. Oggi infatti tra assetti regolabili, barre antirollio maggiorate e freni di generose dimensioni per noi appassionati ce n'è davvero per tutti i gusti.

Ci sono poi Case auto che si occupano di fare il lavoro al posto nostro, aziende che da sempre fanno della passione per la guida il proprio cavallo di battaglia. Tra queste c'è per esempio Ford, che per proporre una versione quasi pronto pista, che potremmo definire con il termine OEM+, della propria Focus ST, ha scelto di affidarsi ad alcune tra le aziende più importanti nel settore dei pezzi aftermarket. Scopriamola.

Una sportiva di razza

La Ford Focus ST Edition è il canto del cigno dell'attuale generazione della compatta dell'Ovale Blu. Il motore è sempre lo stesso, ovvero il 2.3 Ecoboost a 4 cilindri capace di erogare fino a 280 CV e 420 Nm di coppia, valori scaricati a terra per mezzo di un cambio manuale a 6 rapporti collegato alla trazione anteriore, per uno 0-100 km/h in 5,7 secondi e una velocità massima di 250 km/h.

Ford Focus ST Edition (2024)

Ford Focus ST Edition, il posteriore

Fin qui nulla di nuovo. La prima particolarità di questa versione speciale della Focus ST è però l'assetto, ovvero un KW (leader di settore) rigorosamente in acciaio inox a 2 vie messo a punto da Ford Performance, con ammortizzatori a doppio tubo e molle elicoidali verniciate a polvere, con uno spring rate superiore del 50% rispetto agli elementi stock: una modifica che consente, rispetto alla versione standard della ST, una riduzione dell'altezza da terra di altri 20 mm.

Per i più precisi, si tratta di un assetto molto complesso e di ultima generazione, che permette una regolazione degli steli in 12 posizioni per quanto riguarda la fase di compressione e in 16 posizioni per la fase di estensione.

Ford Focus ST Edition (2024)

Ford Focus ST Edition (2024), gli interni

Ford Focus ST Edition (2024)
Ford Focus ST Edition (2024)

In base a quanto dichiarato da Ford stessa, per permettere ai proprietari di regolarlo in modo ottimale rispetto ai propri gusti, tutti riceveranno una spiegazione tecnica con le impostazioni consigliate per varie condizioni e tracciati, tra cui una speciale configurazione per il Nurburgring Nordschleife.

Il tutto è completato da cerchi in lega alleggeriti da 19 pollici - ottimizzati del dieci per cento in termini di peso - e abbinati a pneumatici Pirelli P Zero Corsa e freni Brembo.

Ford Focus ST Edition (2024)

Ford Focus ST Edition (2024)

Ha tutto di serie

A livello tecnologico la Focus ST Edition, almeno in Germania, viene fornita di serie con il pacchetto completo di assistenti alla guida, con cruise control adattivo con riconoscimento dei segnali stradali, Blind Spot Assist con Cross Traffic Alert. A bordo, poi, trova posto anche un impianto audio B&O con dieci altoparlanti, un subwoofer e 675 Watt di potenza in uscita.

La Casa non ha ancora dichiarato i prezzi per i mercati in cui sarà commercializzata questa speciale versione della Focus. Al momento in Italia la "normale" ST ha un prezzo di listino di 41.650 euro, ma in promozione può essere portata a casa per 36.650 euro.

Fotogallery: Ford Focus ST Edition (2024)