Si avvicina sempre di più il momento della BMW Serie 1 restyling. Presentata nel 2019, l'attuale generazione sarà sottoposta a breve a un aggiornamento importante, non solo a livello estetico.

Il modello più compatto della Casa bavarese è stato ripreso più volte negli scorsi mesi durante i test, dandoci così l'opportunità di farci un'idea sul suo aspetto finale.

Il nuovo volto

Proprio basandoci sulle foto e i video spia, abbiamo elaborato il nostro render della "nuova" Serie 1.

BMW Serie 1 restyling (2024), il render di Motor1.com

BMW Serie 1 restyling (2024), il render di Motor1.com

Ragionevolmente, è nel frontale che troveremo la maggior parte delle novità. Qui, la Serie 1 restyling potrebbe adottare una nuova calandra a doppio rene più grande e con listelli orizzontali, un po' come visto sugli ultimi modelli del brand. Stesso discorso per i fari LED, che avranno una grafica probabilmente ispirata a X1 e X2 con intagli verticali.

Tra gli altri cambiamenti degni di nota, la versione più potente dovrebbe montare quattro terminali di scarico, come già visto su X1 e X2 M35i. E non mancheranno nuove scelte per tinte della carrozzeria e cerchi in lega.

Gli interni e i possibili motori

In alcune foto spia della BMW abbiamo potuto osservare parte dell'abitacolo. Nonostante sia coperto da teli e camuffamenti di ogni genere, sulla Serie 1 restyling si vede un piccolo selettore per il cambio, due porte di ricarica vicino al portabibite e un cruscotto interamente ridisegnato, che potrebbe accogliere della strumentazione digitale di nuova generazione. 

<p>BMW Serie 1 restyling, le foto spia degli interni</p>

BMW Serie 1 restyling, le foto spia degli interni

Altre novità importanti riguarderanno le motorizzazioni. Il top di gamma dovrebbe essere sempre rappresentato dal 2.0 turbo quattro cilindri, che potrebbe raggiungere i 320 CV e cambiare nome da M135i a M140i.

Nel listino dovremmo trovare anche le stesse declinazioni di potenza presenti sulle nuove X1 e X2. Ciò significa, che la Serie 1 potrebbe essere disponibile col 1.5 da 136 CV non elettrificato e col 2.0 mild hybrid a benzina da 170 CV e 218 CV, oltre al 2.0 mild hybrid diesel da 163 CV e 211 CV.

 

Fotogallery: BMW Serie 1 restyling (2024), il render di Motor1.com