Al Salone di Pechino 2024 abbiamo visto da vicino e toccato con mano un nuovo SUV medio con doti da fuoristrada e motore ibrido plug-in che arriverà in Europa nel 2025.

Parliamo della Fangchengbao Bao 5, chiamata anche Leopard 5, che rappresenta il debutto sul mercato del nuovo marchio premium Fangchengbao creato da BYD.

Quello che possiamo anticiparvi è che la Bao 5 sembra davvero ben fatta, con una qualità percepita molto alta per materiali e finiture, ma anche con uno stile massiccio e moderno che potrebbe piacere pure nel Vecchio Continente.

Look da fuoristrada vero

Partiamo proprio dallo stile esterno della Fangchengbao Bao 5, quello tratteggiato sotto la guida del tedesco Wolfgang Egger che propone un SUV piuttosto squadrato e massiccio, ma piacevole e moderno anche per i canoni occidentali.

Fangchengbao Bao 5, la vista di tre quarti anteriore

Fangchengbao Bao 5, la vista di tre quarti anteriore

Le misure ci parlano di una lunghezza di 4,89 metri, una larghezza di 1,97 metri e un'altezza di ben 1,92 metri, il tutto su un passo di 2,80 metri che poggia sulla piattaforma proprietaria "DMO Super Hybrid Off-Road" di BYD.

Fangchengbao Bao 5 in offroad

Fangchengbao Bao 5 in offroad

Le doti fuoristradistiche della Fangchengbao Bao 5 sono confermate da un'altezza da terra di 22 cm e da angoli di attacco e di uscita rispettivamente di 35 e 32 gradi. Ad aggiungere un tocco di avventura e look da offroad vero c'è poi il portellone posteriore ad apertura laterale e con l'immancabile contenitore per la ruota di scorta e il logo retroilluminato che va tanto di moda in Cina.

Tanta qualità dentro

Una volta saliti a bordo della Fangchengbao Bao 5, si può toccare con mano la qualità di materiali e finiture che appare molto alta, anche in rapporto al prezzo che in Cina parte dall'equivalente di 37.300 euro.

Fangchengbao Bao 5, la plancia

Fangchengbao Bao 5, la plancia

Chi siede dietro gode di comandi della climatizzazione, prese di ricarica USB e USB-C, oltre che di spazio abbondante per la testa, mentre la plancia e la console centrale anteriore sono un trionfo di opulenza.

Per prima cosa si notano i tre grandi schermi per i passeggeri anteriori, con la strumentazione da 12,3" affiancata dall'infotainment su display da 15,6" e da un ulteriore touchscreen da 12,3" per il passeggero.

Fangchengbao Bao 5, il dettaglio del posto guida

Fangchengbao Bao 5, il dettaglio del posto guida

Fangchengbao Bao 5, i sedili posteriori

Fangchengbao Bao 5, i sedili posteriori

Numerosi tasti fisici con finitura in cristallo accompagnano poi i due slot di ricarica wireless di altrettanti smartphone che sono anche climatizzati per evitare il surriscaldamento dei telefoni.

Fangchengbao Bao 5, il dettaglio della console centrale

Fangchengbao Bao 5, il dettaglio della console centrale

Ibrida plug-in da 687 CV

A livello meccanico la Fangchengbao Bao 5 si distingue per una motorizzazione ibrida plug-in su telaio in acciaio ad alta resistenza e tecnologia Cell to Chassis (CTC) che garantisce la protezione della batteria (una BYD Blade LFP da 31,8 kWh) in guida offroad.

Fangchengbao Bao 5 nella sabbia

Fangchengbao Bao 5 nella sabbia

Il motore longitudinale è un 1.5 turbo benzina da 184 CV è abbinato a due motori elettrici e alla trazione integrale. Il motore anteriore sviluppa 272 CV e quello posteriore aggiunge altri 387 CV, per una potenza complessiva di 687 CV. L'autonomia complessiva nel ciclo CLTC è di 1.200 km e il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h è di 4,8 secondi.

Prezzo da 37.300 euro, ma solo in Cina

In Cina la Fangchengbao Bao 5 ha un range di prezzi che parte dall'equivalente di 37.300 euro e arriva fino a circa 45.500 euro.

Fangchengbao Bao 5, la vista posteriore

Fangchengbao Bao 5, la vista posteriore

 

Al momento non è possibile fare stime precise sul prezzo che potrà avere la Bao 5 una volta arrivata in Europa, ma non dovrebbe stupire un listino base vicino ai 50.000 euro.

Fotogallery: Fangchengbao Bao 5