Sono ormai lontani gli anni in cui le auto cinesi sembravano dei semplici cloni delle più famose auto europee o americane. Certo, qualche volta accade ancora che le novità "Made in China" ricordino le forme di alcune auto di successo già viste, ma è una cosa sempre più rara.

L'industria cinese dell'auto, ormai lanciata verso la conquista dei mercati internazionali, pare aver capito la lezione e iniziato a proporre modelli dalle linee originali, moderne e sempre più spesso create da designer occidentali.

In una sorta di "caccia al designer" sempre più serrata, i principali Costruttori auto della Cina si stanno infatti sfidando ad assumere centinaia di quei disegnatori e progettisti che hanno fatto la fortuna delle Case tedesche, inglesi, italiane, francesi o americane. Scopriamo chi sono alcuni di questi designer e cosa hanno tratteggiato le loro matite prima di approdare nel grande Paese asiatico.

Wolfgang Egger - BYD

Uno dei designer europei più noti al grande pubblico a essersi trasferito in Cina è Wolfgang Egger, dal 2017 direttore del design BYD, un ruolo che aveva già ricoperto in Audi, Lamborghini, Alfa Romeo e Seat.

Wolfgang Egger

Wolfgang Egger

Il ruolo del tedesco Egger, noto anche per le sue proficue collaborazioni con Walter de Silva, è da tempo quello di sovrintendere i progetti più importanti dei vari marchi con cui lavora. Tutta la nuova serie di BYD Seal, Dolphin, Han e Atto 3 sono da attribuire interamente al team diretto da Wolfgang Egger.

  • 2016> - BYD
  • 2007-2013 - Audi Group
  • 2001-2007 - Alfa Romeo
  • 2001-2001 - Lancia
  • 1993-2001 - Seat
  • 1989-1993 - Alfa Romeo

Klaus Zyciora Bischoff - Changan

Sempre tedesco e padre stilistico di tante auto europee famose è Klaus Zyciora Bischoff, il designer che dopo aver dato vita alle Volkswagen Golf VII e VIII e all'intera gamma ID, dalla ID.3 alla ID. Buzz è passato alla cinese Changan alla fine del 2023.

Klaus Zyciora Bischoff

Klaus Zyciora Bischoff

Come responsabile del design dell'intero gruppo Changan, Zyciora si occupa della definizione del design per le nuove auto cinesi marchiate Changan Auto, ma anche quelle dei nuovi brand 100% elettrici come Avatr e Deepal.

  • 2023> - Changan
  • 2007-2023 - Volkswagen

Kris Tomasson - NIO

Dagli Stati Uniti arriva invece Kris Tomasson, il designer industriale che dopo diverse esperienze in BMW e Ford approda nel 2015 in NIO, la startup cinese di auto elettriche che allora si chiamava NextEV.

Kris Tomasson

Kris Tomasson

Tomasson è oggi il vice presidente del design di NIO e responsabile del centro stile NIO di Monaco di Baviera dove viene sviluppato lo stile di tutti i nuovi modelli a batteria a partire dalla supercar EP9, fino all'ammiraglia Nio ET7 che viene venduta anche in alcuni Paesi d'Europa. Nel team bavarese di NIO lavorano anche Raul Pires Jr. (ex Bentley, Italdesign, Audi e Great Wall) e Adil Benwadih (ex Aston Martin, Audi e Opel).

  • 2015> - NIO
  • 2014-2015 - BMW
  • Ford
  • 1992-1998 - BMW

Stefan Sielaff - Geely

Tra i tantissimi designer tedeschi che stanno disegnando le nuove auto cinesi c'è anche Stefan Sielaff, la matita che ha realizzato le forme di Audi A1, Audi A7 Sportback, Mercedes CLS e Bentley Bentayga.

Stefan Sielaff

Stefan Sielaff

Dal 2021 Sielaff lavora nel gruppo Geely come Vice President Global Design nella sede svedese di Göteborg. Qui sovraintende alla efinizione del nuovo stile di tutti i brand del gruppo come Geely Auto, Zeekr, Lynk & Co, Volvo, Polestar, LEVC, Lotus e smart. Tra i tanti designer occidentali che lavorano per il gruppo Geely vanno anche citati i nomi della finlandese Camilla Kropp (Lotus), dello svedese Lars Falk (Zeekr), di Javier Garcia-Gallardo (Zeekr) e di Goran Ozbolt che guida il Geely Innovation Design Centre di Milano.

  • 2021> - Geely
  • 2015-2021 - Bentley
  • 2012-2015 - Volkswagen Group
  • 2005-2012 - Audi
  • 2002-2005 - Daimler

Pontus Fontaeus - GAC

Anche il colosso cinese GAC si affida a un occidentale per dare forma alle suo nuove auto ed è il designer svedese-americano Pontus Fontaeus che ricopre il doppio ruolo di direttore del GAC Advanced Design Los Angeles a direttore tecnico del GAC R&D Center China.

Pontus Fontaeus

Pontus Fontaeus

Fontaeus, che ha al suo attivo la definizione dello stile di Volvo V40, V60 e di Faraday Future, è operativo nel centro stile GAC in California dal 2017. Ricordiamo che anche GAC ha un centro stile in Italia, per la precisione a Milano, diretto dal francese Stephane Janin.

  • 2017> - GAC
  • 2015-2017 - Faraday Future
  • 2007-2010 - Volvo
  • 2004-2007 - Kia
  • 2001-2004 - Volkswagen
  • 1996-2001 - Renault
  • 1993-1996 - General Motors

Henning Knoepfle - Dongfeng

Quando si parla di colossi cinesi dell'auto non si può certo dimenticare il gruppo Dongfeng che dal 2021 vede il designer tedesco Henning Knoepfle guidare il Dongfeng Motor Corporation Technical Center di Wuhan.

Henning Knoepfle

Henning Knoepfle

Knoepfle si occupa in particolare della nascita del nuovo marchio di auto elettriche eπ, ma anche degli altri brand del gruppo come Forthing, Voyah e Aeolus. A guidare invece l'Advanced Design Shanghai di Dongfeng c'è Andrew Collinson.

  • 2021> - Dongfeng
  • 2021 - Great Wall Motor
  • 2019-2021 - Dongfeng
  • 2019 - Volvo Truck

Andrew Dyson - Great Wall Motors

Il gruppo Great Wall Motors, ora abbreviato con la sigla GWM, si affida al padre di auto iconiche come la prima Volkswagen Touareg, la Chrysler Crossfire, la Saab 9-5 e la Opel Mokka del 2020. Il suo nome è Andrew Dyson.

Andrew Dyson

Andrew Dyson

Dyson è il direttore del design per GWM dal 2022 e ha il compito di sovrintendere all'immagine futura dei modelli marchiati Haval, WEY, ORA e Tank.

  • 2022> - Great Wall Motors
  • 2007-2021 - Opel
  • 2000-2007 - Chrysler
  • 1989-2000 - Volkswagen
  • 1988-1990 - Jaguar Land Rover

Giles Taylor - FAW

Tra i primi designer europei a collaborare con i Costruttori cinesi c'è anche Giles Taylor, il britannico che nel 2018 è diventato il responsabile del centro stile di FAW a Monaco di Baviera.

Giles Taylor

Giles Taylor

Taylor vanta nella sua carriera auto come la Citroen Xsara, la Jaguar XJ del 2010 e la Rolls-Royce Phantom del 2017. Per China FAW Group ha nel frattempo diretto il team di design delle nuove auto marchiate Hongqi.

  • 2018> - FAW
  • 2011-2018 - Rolls-Royce
  • 1996-2011 - Jaguar
  • 1992-1997 - PSA Peugeot Citroen

Sajdin Osmancevic - Chery

Recentissimo è l'ingresso di Sajdin Osmancevic in Chery Automobile Co. nel centro stile di Wuhu. Il designer bosniaco ha già tracciato le linee del nuovo SUV Chery Tiggo 11, ma anche di diverse novità e restyling di modelli dei marchi Fulwin e Cougar.

Sajdin Osmancevic

Sajdin Osmancevic

Prima di arrivare a Chery, Osmancevic ha lavorato in Skoda, Ford e Great Wall.

  • 2023> - Chery
  • 2021-2023 - Great Wall Motor
  • 2019-2021 - Ford
  • 2016-2019 - Skoda
  • 2014-2015 - BMW

Rafik Ferrag - Xpeng

Dalla Francia alla Cina, è questo il grande passo che ha fatto il designer Rafik Ferrag per diventare nel 2023 il direttore del design di Xpeng, startup cinese dell'auto elettrica.

Rafik Ferrag

Rafik Ferrag

Entrato nel 2017 nella sede di Guangzhou, Ferraq è stato nominato direttore del design esterno di Xpeng ad aprile 2023 e dal 2021 è responsabile dello stile pure dell'auto volante Xpeng Aeroth.

  • 2018> - Xpeng
  • 2012-2017 - Honda
  • 2010-2011 - PSA Peugeot Citroen

Benjamin Baum - Li Auto

Altra start up cinese e altro designer di lingua tedesca. Parliamo di Li Auto, la nuova azienda di Pechino che è partita dalle ibride range extender e che sta virando sulle elettriche pure come la Li Auto Mega disegnata anche da Benjamin Baum.

Benjamin Baum

Benjamin Baum

Baum, per quanto giovane, ha alle spalle una lunga esperienza in Porsche dove ha contribuito a tratteggiare le linee della 911 serie 992 e nel 2022 è approdato a Pechino per sviluppare i SUV Li Auto L7, L8 e L9.

  • 2022> - Li Auto
  • 2011-2020 - Porsche
  • 2011 - Audi