Negli Anni '90 la sportività Audi si è trasformata nell'Avant RS2 e nella S6 plus. Tuttavia, il primo modello RS è stata la RS 4 Avant della generazione B5 nel 1999, che, rispetto all'Audi S4, aveva una carrozzeria più larga e un motore biturbo a sei cilindri da 2,7 litri, sviluppato in collaborazione con Cosworth, che all'epoca erogava 380 CV.

La versione più sportiva della prima generazione di RS 4 è stata lanciata nel 2001 con la RS 4 Sport, contraddistinta da sedili in pelle, uno scarico sportivo e un volante in pelle scamosciata. Sulla base del memorabile design di quest'auto, Audi ha concepito l'idea della RS 4 Avant Edition 25 Years, che a sua volta rappresenta la versione più sportiva dell'attuale serie di modelli B9.

Unica in molti dettagli

L'edizione speciale si distingue per i listelli dei finestrini laterali rifiniti in nero lucido, la chiusura dei fari posteriori nera, gli anelli e le scritte Audi in nero lucido e i fari Matrix LED dotati di cornici oscurate specifiche per la RS. Inoltre, per creare una silhouette ancora più piatta e sportiva le barre sul tetto sono state tolte; i vetri di protezione solare oscurati per le porte posteriori e i finestrini laterali sono di serie.

Una particolarità: la scritta "RS 4 Avant Edition 25 Years" è impressa nei finestrini tra i montanti C e D. Il pacchetto look in fibra di carbonio opaca è stato creato esclusivamente per questa edizione e prevede che siano fatte così le lame anteriori, i deflettori laterali, gli inserti delle estensioni dei brancardi, la chiusura del diffusore e gli alloggiamenti degli specchietti retrovisori esterni.

Alcantara negli interni

Anche gli interni con cuciture decorative gialle ricordano la combinazione di pelle e Alcantara nera e gialla della RS 4 Sport del 2001. Per la prima volta, i tappetini presentano il logo RS 4 e il tradizionale diamante rosso Audi Sport e la scritta RS nera sono ora gialli anche nel modello edition.

Anche la corona del volante, il bracciolo rivestito in pelle delle portiere, la consolle centrale e il bagagliaio del cambio rifiniti in Alcantara jet black presentano cuciture di questo colore. I sedili a secchiello RS con cuciture a nido d'ape e schienale in fibra di carbonio sfoggiano una combinazione di pelle nera profonda e Dinamica con cuciture gialle a contrasto. La scritta "RS 4" sotto il poggiatesta è dello stesso colore, mentre i loghi sui listelli sottoporta e la proiezione RS dei LED sottoporta sono bianchi.

La finitura opaca della console centrale con numerazione consecutiva si riferisce all'edizione limitata di 250 esemplari. Nella RS 4 Avant Edition 25 Years, i clienti possono scegliere un contagiri e un indicatore di velocità retroilluminati di bianco tramite l'MMI - in riferimento alla Audi Avant RS2 del 1994, in cui i quadranti degli strumenti analogici erano per la prima volta bianchi.

Audi RS 4 Avant edition 25 years (2024)

Dentro la Audi RS 4 Avant edition 25 years (2024)

Per enfatizzare il concetto di heritage, i clienti hanno l'esclusiva possibilità di ordinare un volante in pelle scamosciata appiattita con marcatura a ore 12 di Audi exclusive presso il proprio partner Audi. Si tratta di un dettaglio davvero esclusivo, rifinito con cuciture decorative gialle e la parte superiore della leva del cambio è in pelle scamosciata nera. Il prezzo è di 2.270 euro in Germania.

Più potenza e telaio migliorato

Il V6 biturbo della RS 4 Avant Edition 25 Years eroga 470 CV e una coppia massima di 600 Newton metri. Ciò corrisponde a un aumento di 15 kW (20 CV) rispetto alla RS 4 Avant. La RS speciale della serie scatta da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi, con un miglioramento di 0,4 secondi rispetto alla RS 4 Avant normale. 

La velocità massima è di 300 km/h e l'impianto frenante ceramico RS fornisce di serie l'accelerazione negativa. Secondo Audi, l'impianto di scarico sportivo RS plus con terminali in nero opaco sarebbe in grado di produrre un suono intenso e unico.

L'Audi RS 4 Avant Edition 25 Years è equipaggiata di serie con l'assetto sportivo RS pro, una sospensione coilover regolabile manualmente che offre il miglior rapporto possibile tra comfort e prestazioni e, rispetto alla RS 4 Avant, è più bassa di 10 millimetri. Inoltre, il livello di allestimento può essere abbassato manualmente di ulteriori 10 millimetri, il che corrisponde a una riduzione totale di 20 millimetri rispetto al modello standard.

Audi RS 4 Avant edizione 25 anni (2024)

Audi RS 4 Avant Edition 25 Years

È presente anche il differenziale sportivo Quattro che, a seconda della modalità di guida, fornisce una maggiore accentuazione del posteriore. Il software rivisto dell'unità di controllo della trasmissione riduce i tempi di cambiata e garantisce una maggiore ripartizione tra le singole modalità di guida.

Pneumatici con una propria applicazione

Per trasferire in modo ottimale la potenza sulla strada, la RS 4 Avant Edition 25 Years è equipaggiata di serie con pneumatici Pirelli P Zero Corsa ad alte prestazioni sviluppati per la strada e la pista. Sono montati su cerchi in lega leggera da 20 pollici fresati lucidi in palladio opaco, già presenti sulla RS 4 Avant con pacchetto Competition e ottimizzati nel peso. Inoltre, per enfatizzare la loro sportività hanno un offset modificato da 22 a 18.

Audi RS 4 Avant edizione 25 anni (2024)

Audi RS 4 Avant Edition 25 Years

I clienti possono anche ottenere un secondo set di ruote con pneumatici Pirelli P Zero Trofeo RS semi-slick dotati di sensori e il sistema Pirelli Track Adrenaline System. I pneumatici sono stati sviluppati appositamente per la pista e vengono forniti su esclusivi cerchi in lega da 20 pollici in nero opaco.

Il particolare sistema Pirelli Track Adrenaline è dotato di sofisticati sensori nei pneumatici che forniscono al conducente informazioni in tempo reale sulla pressione e sulla temperatura dei pneumatici, oltre a una potente unità di controllo e a una speciale applicazione per telefoni cellulari che supporta Apple Car Play e Android Auto.

Viva il giallo di Imola!

Un'altra chicca: i clienti ricevono un paio di guanti da utilizzare in pista con i pneumatici Pirelli P Zero Trofeo RS semi-slick e il sistema Pirelli Track Adrenaline. I guanti di Alpinestars sono stati progettati appositamente per l'edizione dell'anniversario e presentano anche accenti gialli.

In ricordo della combinazione di colori della RS 4 Sport, l'edizione odierna è disponibile anche in giallo Imola, oltre al grigio Nardò e al nero Mythos.

Audi RS 4 Avant edizione 25 anni (2024)

Audi RS 4 Avant Edition 25 Years

RS 5 con 20 CV in più

Anche la RS 5 ha ottenuto una maggiore potenza. Il V6 biturbo della nuova Audi RS 5 Sportback Performance Edition eroga 346 kW (470 CV) e una coppia massima di 600 Newton metri. Ciò corrisponde a un aumento di 15 kW (20 CV) rispetto alla RS 5 Sportback. La RS 5 Sportback Performance Edition accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi, il che corrisponde a un miglioramento di 0,2 secondi rispetto alla RS 5 Sportback. La velocità massima si ferma a 300 km/h.

L'Audi RS 5 Sportback Performance Edition è inoltre dotata di serie delle sospensioni sportive RS pro che includono lo sterzo dinamico e un differenziale torsionale migliorato.

La RS 4 Avant Edition 25 Years è prodotta in collaborazione con Audi exclusive ed esce dalla linea di produzione di Ingolstadt insieme alla A4, alla S4 e alla RS 4. Tuttavia, è significativamente più costosa della RS 5 Sportback Edition. Entrambi i modelli speciali possono essere ordinati a partire da giugno e i prezzi in Germania partono da 142.905 euro per la RS 4 Avant Edition 25 Years e da 128.420 euro per la RS 5 Sportback Performance Edition.

Fotogallery: Audi RS 4 Avant Edition 25 Years