Che si tratti di una generazione completamente nuova - il nome in codice è F70 - o di un pesante restyling poco importa, gli interni della nuova BMW Serie 1 cambiano di molto rispetto alla versione uscente. Dalla plancia dominata dal classico display curvo ripreso da altri modelli della gamma alla quasi totale scomparsa dei tasti fisici, le novità sono numerose e di sostanza. 

Guardiamo quindi ora come cambiano gli interni della BMW Serie 1 2024.

BMW Serie 1 2024, la plancia

È di gran lunga la parte che ha beneficiato maggiormente degli aggiornamenti dedicati alla BMW Serie 1, con l'adozione del Curved Display composto da due schermi affiancati, praticamente senza soluzione di continuità. Il primo, dedicato alla strumentazione digitale, ha una diagonale da 10,25" mentre il secondo, dedicato all'infotainment, misura 10,7". È poi disponibile l'head-up display.

 

Orientato verso il guidatore il sistema è basato sul nuovo BMW Operating System 9, arricchito con nuove funzionalità connesse, grafica rinnovata e la nuova interfaccia QuickSelect, che prevede di poter accedere direttamente a numerose funzioni senza dover navigare tra vari sottmenù, cosa che avveniva con i vecchi sistemi operativi di BMW. Il tutto avviene tramite comandi touch o vocali. Anche sulla nuova BMW Serie 1 scompare quindi la classica rotella dell'iDrive solitamente sistemata sul tunnel centrale.

La connettività permette di aggiornare il software tramite sistema OTA (over the air), arricchendo così il sistema con nuove funzionalità (gratuite o a pagamento), anche solo per determinati periodi di tempo o potendole provare senza costi per un mese, decidendo poi se acquistarle o meno. Fanno parte del pacchetto funzionalità come streaming di musica e video, notizie e giochi. In alcuni Paesi poi si potranno anche pagare digitalmente soste in parcheggi convenzionati o i rifornimenti di carburante.

Un'operazione di digitalizzazione che ha portato alla scomparsa di numerosi pulsanti fisici, compresi quelli per gestire la climatizzazione. Anche il tunnel centrale ha subito una "bonifica", compresa la scomparsa della leva del cambio manuale, sostituita da un piccolo selettore, liberando così spazio.

<p>BMW Serie 1 2024, i sedili anteriori</p>

BMW Serie 1 2024, i sedili anteriori

<p>BMW Serie 1 2024, il nuovo selettore del cambio</p>

BMW Serie 1 2024, il nuovo selettore del cambio

Connettività

Come detto la BMW Serie 1 2024 è sempre connessa, così da poter scaricare aggiornamenti e nuove funzionalità senza doversi recare in officina. Non mancano naturalmente i sistemi di mirroring Android Auto e Apple CarPlay.

BMW Serie 1 2024  
Strumentazione digitale 10,25"
Head Up Display Si
Monitor centrale 10,7"
Mirroring Android Auto 
Apple CarPlay 
OTA Si 
Assistente vocale Si

BMW Serie 1 2024, qualità e materiali

In attesa di vederla dal vivo sappiamo che la nuova BMW Serie 1 di serie fa a meno di rivestimenti in vera pelle, con la possibilità - a seconda degli allestimenti - di avere materiali come Veganza (simil pelle) e Alcantara, di serie per la M135i xDrive. Come optional si possono avere sedili sportivi con rivestimenti e imbottiture in poliestere riciclato o quelli sportivi firmati M. 

BMW Serie 1 2024, lo spazio

A dispetto dei 5 cm in più in lunghezza - 4,36 metri contro i 4,31 precedenti - la nuova BMW Serie 1 con powertrain mild hybrid vede diminuire la capacità di carico, passando dai precedenti 380 a 300 litri in configurazione 5 posti, per arrivare a 1.135 abbattendo gli schienali posteriori, con schema 40/20/20. Per la M135i xDrive e la 118d, le uniche non elettrificate, i valori rimangono invece identici alla generazione precedente: da un minimo di 380 a un massimo di 1.200 litri. 

<p>BMW Serie 1 2024, i sedili posteriori</p>

BMW Serie 1 2024, i sedili posteriori

<p>BMW Serie 1 2024, il bagagliaio</p>

BMW Serie 1 2024, il bagagliaio

Fotogallery: BMW Serie 1 restyling (2024)