Belle doti stradali, spazio, sicurezza e finiture di qualità si pagano con un'efficienza non proprio da record

Fra le auto che rappresentano alla perfezione il ruolo di vettura da famiglia, da lavoro, da carico e da viaggio c’è ormai da più di 20 anni la Ford Focus Wagon, anche nella sua nuovissima quarta generazione protagonista della prova consumi reali Roma-Forlì. Altrettanto classica è la motorizzazione diesel per la Focus che nonostante i venti contrari all'auto a gasolio continua a trovare molti clienti in Italia.

Per l’occasione la station wagon compatta dell’Ovale Blu mette in campo il suo diesel più grosso e potente, il 2.0 EcoBlue 150 CV abbinato al cambio automatico 8 marce che si sposa con l’allestimento sportiveggiante ST-Line. Il risultato è una media di 4,55 l/100 km (21,98 km/l) che posiziona la nuova Focus fra i modelli mediamente efficienti, senza eccellere, ma sempre in grado di contenere la spesa per il carburante. Fra l’altro il viaggio Roma-Forlì è costato 22,75 euro di gasolio.

Ford Focus ST-Line Wagon

Non punta alla classifica consumi

Nella classifica consumi reali Roma-Forlì la Ford Focus Wagon 2.0 EcoBlue 150 CV con i suoi 4,55 l/100 km si piazza quasi al centro, una familiare a gasolio che unisce buone prestazioni e una discreta efficienza. Meglio della Focus hanno fatto la MINI One D Clubman (3,75 l/100 km - 26,6 km/l), la più grande Opel Insignia Sports Tourer 1.6 CDTi 136 CV (3,8 l/100 km - 26,3 km/l), la Toyota Auris Touring Sports 1.6 D-4D (3,9 l/100 km - 25,6 km/l) e la Fiat Tipo Station Wagon 1.6 Multijet 120 CV DCT (3,95 l/100 km - 25,3 km/l).

In vantaggio sulla Focus ci sono anche Volvo V60 D4 Geartronic (4,35 l/100 km - 22,9 km/l), Volkswagen Passat Variant 2.0 TDI 150 CV DSG (4,37 l/100 km - 22,8 km/l) e Mercedes E 220 d Station Wagon (4,44 l/100 km - 22,5 km/l), mentre a consumare di più ci pensano BMW 520d Touring (4,65 l/100 km - 21,5 km/l), Jaguar XF 2.2 D Sportbrake (5 l/100 km - 20 km/l) e pochi altri modelli provati in anni più lontani.

Ford Focus ST-Line Wagon

Full optional, anche negli ausili alla guida

Per scendere un po’ più nello specifico occorre dire che la vettura in prova è una Ford Focus ST-Line Wagon 2.0 EcoBlue 150 CV cambio automatico, auto già ricca di allestimento che con aggiunta di Comfort Pack, Keyless Entry, Winter Pack, Parking Pack, Co-Pilot Pack, cerchi da 18” e vernice metallizzata Magnetic Gray arriva a costare 35.000 euro di listino, promozioni escluse.

Apprezzabile mi è parsa la capacità del bagagliaio, soprattutto in lunghezza, la solidità delle finiture interne, la semplicità del comando rotativo per il cambio automatico, l’ottima tenuta di strada e il buon funzionamento di tutti gli ausili alla guida. Il motore è abbastanza silenzioso, sale velocemente di giri, non vibra e si sposa bene con la trasmissione automatica a 8 rapporti che, tranne alcune rare incertezze di cambiata, soddisfa in ogni situazione di guida.

Ford Focus ST-Line Wagon

Fuori città dà il meglio

Nel corso delle altre prove dei consumi reali la Ford Focus ST-Line Wagon 2.0 EcoBlue 150 CV ha ottenuto medie interessanti e scarsa richiesta di gasolio. Unica eccezione è il percorso nel traffico di Roma dove la Focus non ha saputo fare meglio di 9 l/100 km (11,1 km/l), perché già nel test dell’autostrada torna su livelli più consoni con una media di 6,2 l/100 km (16,6 km/l). Nell’uso misto quotidiano urbano-extraurbano il consumo si stabilizza su un apprezzabile dato di 5,3 l/100 km (18,8 km/l).

La prova dell’economy run tira fuori dalla Focus una media di 3,5 l/100 km (28,5 km/l), mentre per la prima volta posso riportare il dato di consumo massimo nelle condizioni peggiori, 23,8 l/100 km (4,2 km/l). A titolo di paragone cito l’unica altra vettura finora impegnata nella stessa prova in salita con guida veloce: la Volkswagen T-Roc 1.6 TDI che ha ottenuto 19,8 l/100 km (5,05 km/l). A fine prova, dopo oltre 900 km di strada percorsa, il computer di bordo segna una media di 5,3 l/100 km (18,8 km/l).

Dati

Vettura: Ford Focus ST-Line Wagon 2.0 EcoBlue 150 CV cambio automatico
Listino base: 31.750 euro
Data prova: 14/12/2018
Meteo: Pioggia, 8°
Prezzo carburante: 1,389 euro/l (Diesel)
Km del test: 987
Km totali all'inizio del test: 1.063
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 81 km/h
Pneumatici: Pirelli Winter Sottozero 3 M+S - 235/40 R18 95V XL (Etichetta UE: C, B, 72 dB)

Consumi

Media "reale": 4,55 l/100 km (21,98 km/l)
Computer di bordo: 4,6 l/100 km
Alla pompa: 4,5 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 22,75 euro
Spesa mensile: 50,56 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 316 km
Quanto fa con un pieno: 1.033 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: Ford Focus ST-Line Wagon