Per grandi viaggiatori e flotte aziendali, anche col 1.6 da 136 CV che la rende la familiare meno assetata di gasolio

Per molti l’auto diesel è morta, sepolta dalle emissioni allo scarico di ossidi di azoto e particolato, ma nonostante gli incombenti blocchi del traffico c’è ancora chi, oggi, ha bisogno di una macchina a gasolio. Sono i viaggiatori di professione, gli agenti di commercio e le flotte aziendali che, per pochi anni di utilizzo, trovano nel diesel il miglior compromesso fra costi di gestione, consumi e autonomia nei lunghi viaggi, soprattutto in autostrada.

In questa categoria entra di diritto la Opel Insignia Sports Tourer 1.6 CDTi 136 CV protagonista di una nuova puntata della prova consumi Roma-Forlì. La familiare tedesca dalle dimensioni abbondanti e capacità di carico superiori alla media è l’artefice di una media record di 3,80 l/100 km (26,3 km/l), la migliore mai registrata fra le station wagon provate. Anche la spesa di poco superiore ai 20 euro per il gasolio è paragonabile a quella di molte utilitarie.

Opel Insignia Sports Tourer

Prima fra le station wagon

Con i suoi 3,80 l/100 km di media, la Opel Insignia dotata di “millesei” diesel da 136 CV e cambio automatico a 6 marce riesce a superare il precedente primato di consumo per station wagon, fino ad oggi appartenente alla Toyota Auris Touring Sports 1.6 D-4D 112 CV con i suoi 3,90 l/100 km (25,6 km/l). Nella stessa classifica consumi altre familiari a gasolio hanno consumato più della Insignia, come ad esempio la Fiat Tipo Station Wagon 1.6 Multijet 120 CV DCT (3,95 l/100 km - 25,3 km/l), la Volkswagen Passat Variant 2.0 TDI 150 CV DSG (4,37 l/100 km - 22,8 km/l), la Mercedes E 220 d Station Wagon (4,44 l/100 km - 22,5 km/l) e la BMW 520d Touring MSport (4,65 l/100 km - 21,5 km/l).

Solo la più piccola MINI One D Clubman, station wagon sui generis, ha fatto meglio con 3,75 l/100 km (26,6 km/l). L’unica fra le auto medie e grandi ad aver fatto meglio della Insignia resta invece la sorprendente Mercedes E 220 d Cabrio che scompagina gli equilibri fra categorie di auto con i suoi incredibili 3,60 l/100 km (27,7 km/l).

Fuori città dà il suo meglio

Il percorso misto di 360 km tra Forlì e Roma sembra perfetto per esaltare l’efficienza della Insignia Sports Tourer 1.6 CDTi, ma la familiare media tedesca dimostra una ridotta sete di carburante in tutte le altre condizioni di guida. Fra l’altro la versione in prova è quella top di gamma, la Innovation con fari a LED IntelliLux, sedili in pelle traforata riscaldati e ventilati, cruise control adattivo e head-up display che, promozioni a parte, costa 41.500 euro.

Detto questo torniamo agli altri consumi, partendo dagli ottimi 5,0 l/100 km (20 km/l) nell’utilizzo quotidiano urbano/extraurbano e arrivando fino all’altrettanto apprezzabile dato di 5,5 l/100 km (18,1 km/l) in autostrada, eccellente per una segmento D. Solo in una città caotica come Roma, o in una altrettanto trafficata, il consumo sale in maniera sensibile, fino agli 8 l/100 km (12,5 km/l), mentre l’efficienza raggiunge il suo massimo nella prova dell’economy run con una spettacolare media di 3,3 l/100 km (30,3 km/l). Nel corso dell’intera prova di quasi mille km il consumo medio indicato dal computer di bordo è pari a 4,7 l/100 km (21,2 km/l).

Dati

Vettura: Opel Insignia Sports Tourer 1.6 CDTi 136 CV Innovation Automatica
Listino base: 35.950 euro
Data prova: 09/11/2018
Meteo: Sereno, 19°
Prezzo carburante: 1,475 euro/l (Diesel)
Km del test: 983
Km totali all'inizio del test: 4.997
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 80 km/h
Pneumatici: Michelin Primacy 3 - 215/55 R17 94V (Etichetta UE: C, A, 69 dB)

Consumi

Media "reale": 3,80 l/100 km (26,32 km/l)
Computer di bordo: 3,90 l/100 km
Alla pompa: 3,70 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 20,18 euro
Spesa mensile: 44,84 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 357 km
Quanto fa con un pieno: 1.632 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: Opel Insignia Sports Tourer