Le sospensioni sono comode, il motore è silenzioso e lo sterzo è migliorabile. Bene l'abitacolo, non solo per lo spazio

La nuova Fiat Tipo si è aggiornata con un restyling (di cui potete analizzare qui le novità "punto per punto") alla fine del 2020. E ora è arrivato il momento di provarla per la prima volta su strada, nella versione rialzata Tipo Cross protagonista di questo test drive.

Non si tratta solo di un allestimento più alto da terra: la Cross rappresenta anche l'offerta più ricca di una gamma formata anche dalle versioni "normali" chiamate Life, sia con la carrozzeria hatchback della Tipo 5 porte sia in versione familiare per quel che riguarda la Tipo station wagon.

Ma ora vediamo com'è fatta e come va la Fiat Tipo Cross con motore 1.0 turbo benzina.

Clicca per leggere:

Esterni | Interni | Guida | Curiosità | Prezzi

Esterni

Questo restyling va ad aggiornare un modello introdotto sul mercato nel 2015, che sulla Tipo Cross prevede un assetto rialzato da terra di 4 cm, per un'altezza totale della carrozzeria - a livello del tetto - di 1,56 metri, contro gli 1,49 metri di altezza delle altre Tipo a 5 porte. Anche in lunghezza, la Cross guadagna un paio di centimetri (parliamo di 4,39 metri), ma sono soprattutto i dettagli ispirati ai SUV a caratterizzare l'aspetto esterno.

Il paraurti anteriore ha un design dedicato a questa versione, con un elemento skid plate centrale che ha una finitura superficiale che viene poi ripresa anche sulle minigonne laterali. Anche il paraurti posteriore è specifico di questo allestimento Cross, con rivestimenti ad effetto satinato, usati anche per gli specchietti retrovisori.

I fari anteriori sono full Led - così come a Led sono le luci dei fanali posteriori - e al centro della griglia anteriore ridisegnata c'è il nuovo logo Fiat, che introdotto per la prima volta sulla Fiat 500 elettrica. I cerchi in lega da 17 pollici hanno un design specifico per questa versione e ci sono anche le barre portatutto sul tetto, che sulla Tipo precedente erano disponibili solo sulla versione station wagon.

Fiat Tipo Cross
Fiat Tipo City Cross

Interni

La maggiore altezza da terra delle sospensioni si fa sentire anche sul livello di seduta interno, per un totale di 7 centimetri in più rispetto alla Fiat Tipo "classica". La disponibilità di spazio è sopra la media, sia per quel che riguarda l'abitabilità per i passeggeri sia in termini di capacità di carico, con un bagagliaio che parte da una capacità minima di 440 litri.

In più, con il restyling viene introdotto nell'abitacolo un nuovo display touchscreen da 10,25", da cui su comanda il rinnovato sistema infotelematico Uconnect 5, compatibile con Android Auto ed Apple Car play anche in modalità wireless. La strumentazione è diventata digitale, con uno schermo da 7", mentre il volante - ridisegnato per snellire la parte centrale - è di diametro ridotto.

Fiat Tipo Cross

Guida

Come vi racconto nel video, il motore 1.0 turbo benzina è uno dei 3 cilindri più silenziosi e con meno vibrazioni presenti sul mercato. Ha una potenza di 100 CV, mentre la coppia massima di 190 Nm di coppia viene raggiunta a 1.500 giri/min, e dunque non bisogna attendere molto prima dell'intervento del turbo. La spinta è sempre robusta, anche considerando che i rapporti del cambio manuale a 5 marce sono piuttosto lunghi, ma comunque si prende facilmente un bello slancio nella guida.

L'assetto rialzato delle sospensioni coniuga bene il controllo del comportamento dinamico dell'auto in curva con l'assorbimento delle irregolarità della strada, nonostante la risposta dello sterzo sia tendenzialmente lenta e poco omogenea. Cosa che si percepisce anche nell'intervento di alcuni ADAS, come l'assistente al mantenimento di corsia, che è sempre piuttosto brusco nelle correzioni. 

Per il resto la dote che si apprezza di più della Tipo Cross è il comfort, mentre per quanto riguarda i consumi, in questo primo test drive il consumo in città è stato di 10 km/litro in condizioni di poco traffico, di 17 km/litro su strade extraurbane di scorrimento e di 13,5 km/litro guidando più allegramente in mezzo alle curve.

Fiat Tipo Cross
Fiat Tipo Cross

Curiosità

Il nome Cross potrebbe far venire in mente la trazione integrale, che sulla Tipo non è disponibile (la trazione è anteriore). È la maggiore altezza da terra, quindi, a dare la caratterizzazione da Crossover al modello, oltre allo stile della carrozzeria. Cosa che, per quel che riguarda il marchio, succede anche con la Fiat Panda City Cross, di cui potete leggere la nostra prova dei Pro e Contro.

Prezzi

La Fiat Tipo Cross è la versione più ricca in termini di posizionamento all'interno di un listino che parte da un prezzo di 18.500 euro. Ci vogliono invece almeno 23.500 euro per la Cross, che con gli incentivi statali - in caso di rottamazione - al momento possono scendere fino a un prezzo di partenza di 14.900 euro scegliendo il finanziamento a rate.

Tra gli accessori che fanno parte dotazione di serie ci sono assistenti alla guida ADAS come il sistema di frenata automatica di emergenza, il regolatore di velocità cruise control adattivo, o il sensore per la lettura della segnaletica stradale.

In più, a richiesta si possono avere, tra i vari optional, la telecamera di retromarcia con sensori di parcheggio anche anteriori, o il sistema che avvisa quando c’è un veicolo nella zona di angolo cieco degli specchietti retrovisori.

Fotogallery: Fiat Tipo Cross

Fiat Tipo Cross 1.0 turbo benzina

Lunghezza 4,39 metri
Larghezza 1,80 metri
Altezza 1,55 metri
Peso 1.260 kg (a vuoto)
Capacità di carico da 440 litri
Motore 1.0 turbo benzina 3 cilindri (999 cm3)
Trasmissione cambio manuale 5 marce
Trazione trazione anteriore
Potenza 100 CV (74 kW) @5.000 rpm
Coppia Massima 190 Nm @1.500 rpm
Accelerazione 0-100 km/h 12,2 sec
Velocità Massima 183 km/h
Consumi 5,5 litri/100 km (WLTP)
Emissioni 130 g/km (WLTP)