Oltre ai classici ritocchi di stile e tecnologia arriva anche una nuova versione con assetto rialzato

Le foto spia pubblicate qualche tempo fa avevano già svelato quella che è la sorpresa più grande della Fiat Tipo restyling: l’introduzione di una inedita versione ad assetto rialzato battezzata Tipo Cross.

Una novità che si accompagna ai classici ritocchi di stile per le altre 3 classiche varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e station wagon), organizzate ora in 5 differenti allestimenti che ricalcano in parte quanto già visto sulla Fiat Panda restyling.

Come cambia

Riconoscere la Fiat Tipo restyling dalla versione precedente è facile fin dal primo sguardo al frontale, con griglia ridisegnata e il Fiat con nuovo font, derivato da quello della Nuova 500 elettrica. Nuovo disegno anche per le luci anteriori e posteriori – ora full LED – e per i paraurti. Fanno il loro debutto infine anche nuovi cerchi in lega da 16 e 17 pollici.

Fiat Tipo station wagon restyling
Fiat Tipo 5 porte restyling

In abitacolo è forte la digitalizzazione, con la nuova strumentazione digitale da 7” affiancata dal monitor touch da 10,25 derivato dalla 500 elettrica e basato sul software UConnect 5, compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay anche in modalità wireless.

Le novità tecnologiche comprendono anche il pacchetto di assistenti alla guida, con novità come riconoscimento dei segnali stradali, Lane Control, Attention Assist, abbaglianti automatici e Blind Spot Assist.

Il restyling della Tipo riguarda anche il volante dal diametro ridotto rispetto al passato e la sistemazione dei comandi del climatizzatore, ora con inserti cromati e neri. Infine è presente il vano per la ricarica wireless del proprio smartphone.

Fiat Tipo station wagon restyling

Come scritto all’inizio, nuovi sono anche gli allestimenti, suddivisi in 2 filoni principali: Life e Cross. Il primo gruppo è rappresentato dalle Fiat Tipo base, Life e City Life, il secondo invece da Tipo Cross e City Cross.

La Fiat Tipo Cross

La vera grande novità è rappresentata dalla Fiat Tipo Cross, variante inedita che si inserisce nel segmento delle crossover. Al di là dell’assetto rialzato di 4 cm rispetto alle sorelle – grazie a nuove sospensioni e cerchi più grandi –  le novità estetiche riguardano la calandra più larga che si estende fin sotto le luci, dando un aspetto più massiccio all’auto.

Fiat Tipo Cross
Fiat Tipo Cross

Ci sono poi nuovi passaruota e paraurti ridisegnati, con inedito bull bar, assieme a nuove minigonne, estrattore dedicato e portapacchi sul tetto.

Assieme all’assetto anche l’altezza della seduta si alza, per un totale di 7 cm rispetto alla Tipo classica, e in abitacolo porta in dote tutte le novità già elencate per il resto della gamma.

Prezzi e motori

Al lancio la Fiat Tipo restyling sarà disponibile con 2 nuove motorizzazioni:

  • il 1.0 benzina 1.0 GSE T3 da 100 CV ed emissioni medie di 121 g/km
  • il 1.6 diesel Multijet da 95 e 130 CV, con emissioni medie pari a 110 g/km.

Per ora non sono ancora stati resi noti i prezzi e data inizio commercializzazione della Fiat Tipo restyling.

Fotogallery: Fiat Tipo Cross