Ci sono i SUV che puntano sulla guida sportiva, quelli che vogliono stupire in fuoristrada e quelli che, soprattutto, vogliono essere comodi. La Hyundai Santa Fe, rinnovata nel 2021, è sicuramente una di questi.

Dalla sua ha un abitacolo che accoglie fino a sette passeggeri (i sedili della terza fila sono di serie) e rinuncia al motore diesel per abbracciare invece la tecnologia full-hybrid. La scopriamo in questo Perché Comprarla e perché no.

Clicca per leggere
Dimensioni | Interni | Guida | Consumi | Prezzi

Pregi e difetti

Ci piace Non ci piace
Dotazione completa Visibilità in immissione
Fluidità di marcia ibrida No botola nel bagagliaio
Spazio e versatilità No matrix LED
Qualità generale  

Verdetto

8.0 / 10

La Santa Fe è un ottimo esempio per sintetizzare i passi avanti che i brand coreani hanno fatto negli ultimi 10-15 anni. Dalle doti dinamiche alle rifiniture interne passando per le tecnologie di connettività e di assistenza alla guida, la Santa Fe riesce a condensare tutte le caratteristiche di un'auto premium in una carrozzeria alta da terra che permette di affrontare le strade bianche senza patemi.

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

Qualche dettaglio da migliorare c'è: il sistema d'infotainment, quando si guida, potrebbe risultare un po' caotico. La versatilità sarebbe stata superiore qualora ci fosse stata una botola per caricare gli oggetti lunghi che attraversasse il divano della seconda fila, e infine da un SUV del 2021 con questo listino avremmo voluto, perlomeno come optional, i fari a matrice di LED.

Dimensioni, bagagliaio e spazio

È grande, ma neanche troppo. La Santa Fe non supera i 4 metri e 80, fermandosi a 4,78. Anche larghezza (1,90 metri) e altezza (1,71) sono importanti, facendola quindi classificare come un SUV di segmento D.

Hyundai Santa Fe 2021

Il bagagliaio ha una capacità superiore ai 600 litri quando è in configurazione cinque posti, perciò molto capiente, mentre con i sedili della terza fila in posizione allora abbiamo riscontrato dei problemi nel far accomodare il nostro passeggino.

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary
Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

A proposito del sesto e del settimo posto: non sono chiaramente adatti agli adulti, specie per viaggi lunghi, eppure non si sta male. Non c'è alcun effetto claustrofobia e non si rischia di toccare con la testa. Il compromesso da accettare è dover tenere le gambe un po' rannicchiate. Chi siede sulla seconda fila, invece, viaggia in business class, con tasto spazio e diversi comfort.

2021 Hyundai Santa Fe
 

 

Fuori

 

Lunghezza

4,78 metri

Larghezza

1,90 metri

Altezza

1,71 metri

Passo

2,76 metri

Dentro

 

Bagagliaio

n.d. / 634 / 2.041 litri

Plancia e comandi

Generalmente, con gli aggiornamenti di metà carriera, l'abitacolo viene interessato solo parzialmente dalle novità. Non è il caso della Santa Fe, che guadagna una plancia completamente nuova, con un inedito display touch dalla diagonale maggiore e, a cominciare da sotto le bocchette d'aria, un nuovo tunnel inclinato.

Hyundai Santa Fe 2021

Su di esso trovano spazio tanti tasti, ma tutti belli grandi, regolari e facili da individuare, e poi ci sono i nuovi comandi del selettore del cambio automatico a sei rapporti, che è di tipo shift-by-wire: gli impulsi sono di tipo elettronico.

2021 Hyundai Santa Fe

Questo tunnel sospeso permette di ricavare un vano capiente al di sotto, ma in generale è tutto l'abitacolo a essere pensato per essere versatile e accogliente. Molto intelligente la ricarica wireless del telefono in verticale, in modo da non occupare spazio. Piacevoli e ben curati i rivestimenti e gli assemblaggi, anche nelle parti meno in vista.

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary
Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

Come va e quanto consuma

Comodità prima di tutto. La Santa Fe era già una campionessa del comfort su ogni tipo di strada e adesso lo è ancora di più perché, se prima era disponibile solo con il motore turbodiesel, con l’aggiornamento è solo ibrida, full hybrid come nella nostra prova o plug-in ricaricabile, a tutto vantaggio della piacevolezza e della fluidità di marcia. 

Sotto al cofano c’è un 1.6 turbo benzina da 180 CV che è accoppiato ad un motore elettrico da 44 kW, per una potenza totale di 230 CV. Il cambio automatico a sei rapporti è preciso e naturale nel combinare i valori di coppia in modo che l’erogazione sia lineare e senza dare mai scossoni o incertezze. 

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

La batteria da 1,49 kWh consente di fare le manovre in elettrico e anche tutte le partenze, per esempio al semaforo, senza perciò usare benzina. Si ricarica durante la marcia, col motore termico, oppure in rilascio e in frenata. Per massimizzare l’efficienza di tutto il sistema poi si può selezionare la modalità di guida Eco in modo anche da sfruttare il più possibile il veleggiamento che viene suggerito nel cruscotto. 

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

Le altre modaltà di guida sono la Sport e la Smart. Quest’ultima è molto intelligente perché legge lo stile di guida e adegua i parametri di conseguenza. La Sport, oltre a irrigidire il carico volante, rende l’erogazione più immediata. Considerando però che la Santa Fe non ha le sospensioni a controllo elettronico, allora nelle curve veloci si avverte un rollio marcato che potrebbe dare fastidio ai passeggeri che soffrono il mal d'auto. Meglio affrontarle con velocità contenute.

Nelle modalità di guida più tranquille lo sterzo è leggero ma non tanto diretto, e questo è un bene per questo tipo di auto in modo da non far avvertire troppo le inerzie. In manovra le dimensioni sono impegnative ma tutto è sotto controllo grazie all’ottimo sistema di telecamere dalla risoluzione altissima.

L’assorbimento è molto dolce, i cerchi da 19” copiano bene l’asfalto e sembra di galleggiare, perciò - ancora - la Santa Fe è molto confortevole, mentre in autostrada ci saremmo aspettati un’insonorizzazione migliore dai fruscii. 

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

Venendo ai consumi, in città abbiamo registrato una media superiore ai 13 km con un litro.
In extraurbano abbiamo fatti oltre 15 km/l e in autostrada poco più di 11 km/l, perciò la media è di circa 13 km/l, cioè 7,7 litri per 100 km. 

Versione provata

 

Motore

1.6 turbobenzina + elettrico 44 kW

Potenza

230 CV

Coppia

265 Nm

Cambio

Automatico 6 marce

Trazione

Integrale

Prezzi e concorrenti

L’ibrida di tipo full costa 57.600 euro, al quale aggiungere eventualmente 850 euro per cambiare il colore della carrozzeria. Al momento di questa pubblicazione i prezzi per la versione plug-in non sono stati ufficializzati. 

Hyundai Santa Fe 20th Anniversary

Le rivali della Santa Fe sono la sua stretta parente Kia Sorento, ibrida full e plug-in anche lei, mentre sono solo mild-hybrid o ricaricabili la Volkswagen Tiguan Allspace, la Seat Tarraco e la Skoda Kodiaq. Più lunga e più costosa è la Ford Explorer, che si può avere solo plug-in.

Fotogallery: Hyundai Santa Fe 20th Anniversary