Semplice da utilizzare anche da Huawei senza GMS, è una app che ha varie funzioni utili, ecco quali

Con in mano un recente smartphone Huawei o Honor privo dei GMS (i servizi di Google), una valida alternativa ai soliti nomi noti, utile anche per pianificare un viaggio, è Maps.Me.

Si tratta di un’applicazione gratuita disponibile su AppGallery - ma anche su App Store e Play Store - e vale la pena prenderla in considerazione: infatti è comoda per chi viaggia in auto, ma non solo.

Cos’è e come funziona Maps.Me

Fra le migliori app di navigazione, Maps.Me è nota per le sue doti di "strumento turistico" perché pensata proprio per chi viaggia. All’interno di un’interfaccia curata e di facile lettura, le varie funzioni sono accessibili attraverso delle scorciatoie poste alle estremità della mappa, molto dettagliata e gestibile su più livelli.

Quello che a noi interessa in questo caso, è il pulsante con la freccia nella barra inferiore, la chiave con cui iniziare a pianificare un percorso. Possono tuttavia tornare utili in un secondo momento anche altre opzioni che vedremo tra poco, ma per ora soffermiamoci su questo primo aspetto.

Come pianificare un percorso

Come anticipato, Maps.Me permette di pianificare un itinerario dal pulsante citato, che invita a inserire un punto di partenza e di arrivo. Scelto il mezzo e la destinazione, dai preferiti o anche manualmente premendo sulla mappa, è possibile personalizzare l’itinerario in vario modo.

Evitare le strade sterrate, a pedaggio, i traghetti o le autostrade, sono le opzioni accessibili toccando su “Impostare modalità di deviazione” in alto. Inoltre l’utente può abilitare anche dei punti d’interesse da visualizzare sulla mappa, toccando l’icona con la lente d’ingrandimento sulla sinistra.

Screenshot 1 pianificazione viaggio Maps.Me

Aggiungere delle tappe

Per personalizzare al meglio il proprio itinerario, oltre a preferiti salvati, punti d’interesse, stazioni di servizio, parcheggi, ristoranti o luoghi turistici, Maps.Me permette anche di aggiungere delle tappe al proprio itinerario.

Per farlo basta toccare sulla mappa un punto e premere su “Aggiungi sosta” dalla barra inferiore. Così il sistema adeguerà l’itinerario alle proprie preferenze, mostrando la distanza e stimando i tempi di percorrenza.

Screenshot 2 pianificazione viaggio Maps.Me

Guide turistiche e opzioni utili

Oltre alla semplice pianificazione di un viaggio, Maps.Me riserva agli utenti un ricco catalogo di guide turistiche a pagamento. Ce ne sono di tutti i tipi, e sono accessibili dalla scorciatoia relativa del menù a tre lineette orizzontali della schermata principale dell’app.

In questa stessa finestra l’utente trova anche altre opzioni utili per viaggiare, come la funzione per cercare gli alberghi in una determinata area, quella per scaricare le mappe per usare l’app offline e il menù delle impostazioni, dove gestire l'app intera.

Screenshot 3 pianificazione viaggio Maps.Me