Prima di partire per un viaggio in auto, è comune studiarsi l’itinerario da percorrere e la meta da raggiungere. Preferendo una vacanza culturale da trascorrere in città, può tornare utile una curiosa funzione di Apple Mappe come Flyover.

È una chicca che permette di fare dei tour virtuali di diverse città italiane e non, da guardare e visitare da una prospettiva aerea tutta nuova. Vediamo come servirsene per una vacanza in auto, ma non solo.

Cos'è e a che serve Flyover di Mappe

Come anticipato, Flyover è una delle funzioni più curiose dell'app Mappe di Apple che consente di effettuare dei tour virtuali in 3D. Funziona sia su iPhone e iPad, sia su iPod touch o macOS, chicca che, col passare del tempo, la casa di Cupertino ha reso disponibile su un gran numero di città, italiane e non.

Sull'apposita pagina ufficiale AppleMapsFlyover.it trovate l’elenco completo e aggiornato dei luoghi disponibili, luoghi che - come suggerisce già la parola Flyover - è possibile sorvolare con un click sul pulsante dedicato dell’applicazione.

Lo scopo di una funzione del genere? Dare un’idea concreta e d’insieme di un luogo e della posizione di determinati punti d’interesse da raggiungere in auto o a piedi.

Come funziona

Per iniziare a fare un tour con Flyover di Mappe bisogna innanzitutto cercare un punto d’interesse o selezionarlo su mappa. Per inciso, i luoghi in cui è disponibile tale funzione presentano l’omonimo pulsante nella scheda informativa, da toccare per avviare il tutto.

A questo punto l’utente si ritrova con l’applicazione che presenta un’animazione (esempio in fondo) in cui viene riprodotta la città o il luogo scelto, con alcune descrizioni di determinati siti, e la possibilità di muoversi a proprio piacimento tramite alcuni semplici comandi.

Immagine Flyover Mappe

Come gestire un tour

Volendo dare uno sguardo d’insieme alla città scelta, non c’è bisogno di gestire manualmente il tour di Flyover. Viceversa, nel caso in cui si volesse cercare un luogo specifico, come una piazza, un edificio o magari un parcheggio in cui sostare, ecco come guidare la visualizzazione.

A seconda del dispositivo sul quale viene utilizzato, Flyover permette di modificare la direzione dell'inquadratura puntando o inclinando l’iPhone o l’iPad nel verso desiderato. Altrimenti è possibile gestire il tutto premendo un dito contro lo schermo. Per concludere e tornare alla mappa, basta toccare la “X” o un punto qualsiasi dello schermo.