Tra poco più di un mese (esattamente il 15 novembre) scatterà l'obbligo di circolare con gomme da neve o catene a bordo. Le coperture estive saranno quindi riposte in magazzini dalla temperatura controllata, al posto delle gomme invernali.

Per chi in questa stagione dovrà ricomprare le coperture e gli accessori adatti, magari per raggiunti limiti di età o di chilometraggio, ci sono diverse opzioni per risparmiare un po' di denaro (che di questi tempi certamente male non fa) e un portale come eBay, da questo punto di vista, può dare una grande mano.

Per questo motivo abbiamo pensato di stilare una lista, prima di tutto, degli pneumatici a buon prezzo che si possono acquistare online, tenendo ben d'occhio i prezzi. Ecco alcuni esempi.

Le gomme più famose

Prendendo come riferimento alcune tra le misure più comuni sul mercato, le offerte che si possono trovare sul web sono tante e variegate. Si spazia dai brand meno blasonati a quelli premium, con differenze di prezzo a volte molto importanti.

Acquistare sul web permette spesso di risparmiare, senza dover necessariamente scendere di livello qualitativo optando magari per gomme dalla dubbia provenienza. Perché si sa, la sicurezza viene prima di tutto, soprattutto in inverno quando risparmiare su equipaggiamenti di sicurezza può provocare danni molto più ingenti da sistemare.

guida-acquisto-ebay

Vedi tutte le notizie su Le guide per risparmiare sugli acquisti online per l'auto

Cercando online su eBay, le proposte sono tantissime anche da parte di professionisti del settore che che pubblicano le inserzioni degli pneumatici dei migliori brand al miglior prezzo sul mercato, per tutte le tasche e per ogni tipo di auto, dalle utilitarie ai gradi SUV passando naturalmente anche per modelli sportivi. Trovare l'offerta giusta è molto semplice ma occhio ad alcuni aspetti. Prima di tutto, che si tratti o meno di pneumatici nuovi, è sempre importante controllare il DOT (sigla che indica la data di produzione) quando si parla di gomme invernali.

Se stoccate in maniera errata (l'ETRTO, European Tyre and Rim Technical Organisation, ha stilato una serie di indicazioni sull'argomento) infatti le coperture per la stagione fredda potrebbero "seccarsi", diventando rumorose e soprattutto pericolose sul bagnato. 

Gli accessori (quasi) indispensabili

Per chi non è interessato alle gomme invernali, ma magari ha già sotto l'auto delle coperture 4 stagioni o abita in luoghi di mare e si reca solo saltuariamente in posti freddi, il web offre anche tantissime opzioni "alternative" per essere in regola dal prossimo 15 novembre con il codice della strada.

Prima di tutto le catene da neve. Disponibili ormai di ogni genere e tipo e anche a montaggio rapido, hanno costi molto differenti a seconda del produttore scelto, cosa che ovviamente ne varia anche la qualità. In questo caso, se volete fare un'acquisto duraturo nel tempo potete optare per dei ragni di un Brand blasonato, come Konig o Thule. Facili da applicare, non si logorano quasi del tutto con il tempo e spesso sono adattabili anche a diverse misure di gomme, tornando utili anche in caso di cambio auto.

La scomodità di questi accessori era un tempo quella di dover far installare dal gommista un distanziale esterno sul mozzo, in grado di tenere lontano dal cerchio il ragno e non graffiarlo. Oggi questa parte è integrata nei sistemi di nuova produzione e ha semplificato di molto il tutto.

Per chi, invece, non vede mai la neve sulla strada, ma magari a volte si trova ad affrontare piccoli vialetti privati innevati o ghiacciati, ci sono le famose calze. Non omologate per uso stradale ma sempre valide in situazioni di emergenza fuori dalle strade pubbliche, sono soggette a una elevata usura dopo pochi utilizzi. Si tratta di veri e propri mezzi di "emergenza" e, proprio per questo, hanno un costo sostanzialmente molto basso.

Anche in questo caso, il portale di eBay offre tante varie offerte, con prezzi piuttosto competitivi e, ancora una volta, anche usati da aziende specializzate o privati. L'acquisto è più semplice rispetto alle gomme, in quanto basta solo verificare la compatibilità con la propria auto e la presenza di tutti i componenti nelle confezioni.

I cerchi in lega dedicati

Se infine siete degli assidui frequentatori della montagna o abitate in zone dalle temperature climatiche particolarmente rigide potreste necessitare anche di un treno di cerchi in lega dedicato all'inverno, magari per montare una misura di gomma più stretta utile sulle neve molto fresca, oppure per preservare i preziosi cerchi ribassati dalle asperità stradali, che di solito si creano con le piogge o con il sale.

Anche da questo punto di vista online si possono trovare tante alternative a buon prezzo. A cominciare dai classici cerchi Mak in tante misure diverse, fino ad alternative più o meno costose. Per scegliere il cerchio adatto alla propria auto, qualora non si tratti di materiale usato e originale, il documento a cui fare riferimento è sicuramente il certificato NAD, l'unico in grado di garantire la perfetta conformità di quella determinata ruota per la propria auto. 

Sempre su eBay si possono trovare tantissime offerte valide, a parte i già citati Mak, anche alternative tutte italiane e altrettanto valide come i GMP, oppure gli Avus.

Contenuto in collaborazione con eBay